Magazine Diario personale

Barcellona

Creato il 15 agosto 2018 da Chalkandcheese @Chalkandcheese4

Per qualche motivo non ho mai voluto andare in Spagna nei miei viaggi. Ricordo Mapu che mi diceva che l’adorava e come lei tante altre persone. Suppongo che a quel tempo fosse una meta troppo commerciale per me.
Quest’anno ho deciso che era finalmente giunto il momento di dargli una possibilità con Barcellona, ​​e mi è piaciuta davvero un sacco. È un viaggio che avrei voluto fare con Fran, ma le distanze non lo hanno reso possibile.
C’è molto da vedere, la città è molto grande e penso che i miei 5 giorni siano stati la giusta quantità di tempo.
L’unica cosa che mi ha un pò scocciato è che non siano delle buone tourist cards. Ho cercato per ore e alla fine ho fatto l’Iventure card.. Non perché fosse economica, ma perché avrei potuto saltare molte file e poi perchè l’ho acquistata online.

DAY 1
Sono arrivata all’aeroporto, ho preso l’autobus per il centro città e poi sono andata a ritirare la mia iventure card che era proprio attaccata alla fermata.
Poi ho fatto il check-in nel mio airbnb e ho iniziato il mio tour.
JARDINS DE CA N’ALTIMIRA – Carrer de Maó, 13, 08022 Barcelona
Ho camminato 1 ora per arrivarci, pure in salita ed è stata una camminata lunghissima per praticamente nulla. Il parco si trova in una zona residenziale molto bella e probabilmente anche ricca. A parte quello però, il parco non era affatto interessante e molto piccolo.
CASA VICENS – Carrer de les Carolines, 20, 08012 Barcelona (€ 16,30)
Sono rimasta incantata dal mio primo incontro con l’arte Gaudiana. La casa era semplicemente bellissima e consiglio vivamente di visitarla. Poche ore sono più che sufficienti, ma ne vale la pena.
PARC GÜELL (GÜELL PARK) – 08024 Barcelona
Ho camminato fino al parco per scoprire che vendono solo un certo numero di biglietti al giorno, e naturalmente erano esauriti. Tutta via dopo le 20:00 l’ingresso era gratuita. Così, nel frattempo, ho fatto una passeggiata, esplorato il resto del parco fino alle 20:00, poi, prima che fosse buio, ho fatto un giro per le opere di Gaudì e scattato qualche foto al tramonto.
GRACIA

Barcellona
Barcellona
Barcellona
Barcellona
Barcellona
Barcellona
Barcellona
Barcellona
Barcellona
Barcellona

DAY 2
SANT PAU RECINTE MODERNIST Carrer de Sant Antoni Maria Claret, 167, 08025 Barcelona (€14,00)
Questo edificio era un tempo un ospedale per gente povera e guardando l’architettura non lo avresti mai immaginato. E’ statp un bel tour alla scoperta dell’Art Nouveau ma anche informativo per capire perché questo ospedale era così importante. Il tour con l’audio guida era molto ben fatto e davvero interessante.
LA SAGRADA FAMÍLIA – Carrer de Mallorca, 401, 08013 Barcelona
Ho quasi rischiato di non riuscire ad andarci perchè quando ho ritirato la mia iventure card non mi avevano detto che dovevo comunque prenotare. Comunque siccome ero da sola sono riusciti a trovare un posto per me. La nostra guida era veramente brava, ben preparata e la chiesa … non ci sono parole per descriverla. È stupefacente, i colori, la struttura… ti lasciano senza parole. Assolutamente da vedere.
CASA DE LES PUNXES Avinguda Diagonal, 420, 08037 Barcelona
Ho trovato il tour molto costoso (€ 12,50) e non ne vale la pena. Penso che sia sufficiente guardare l’edificio dall’esterno, il tour era molto noioso e poi ero l’unica persona in tutto l’edificio….

DAY 3
CASA MILÀ (LA PEDRERA) – Provença, 261-265, 08008 Barcelona
Un’altra bellissima opera d’arte e anche in questo caso l’audioguida era molto interessante e ben fatta. Ci ho passato un paio d’ore e ho fatto un sacco di foto.
CASA BATLLÓ – Passeig de Gràcia, 43, 08007 Barcelona
Si può capire che è stato l’ultimo lavoro di Gaudì, perché era spettacolare, anche se non il mio preferito. La casa era troppo affollata per i miei gusti, il che è comprensibile, ma no una cosa amo particolarmente. Mi piace avere lo spazio per fare foto e muovermi senza urtare qualcuno ogni due secondi.
MANZANA DE LA DISCORDIA – Passeig de Gràcia, 41, 08007 Barcelona, Spain Plaça de Catalunya
PALAU DE LA MUSICA CATALANA – C/ Palau de la Música, 4-6, 08003 Barcelona
Questo è stato il secondo edificio in stile liberty che ho visitato ed è stato costruito dallo stesso artista di Sant Pau recinte moderniste, i Montaner. Il teatro non era molto grande, ma mi piacerebbe molto e un tour che raccomando.
BARRI GOTIC
PLACA DEL REI
MUSEU PICASSO  – Carrer Montcada, 15-23, 08003 Barcelona
I went just because it was free for students, but i didn’t really liked it.
PASSEIG DEL BORN
SANTA MARIA DEL MAR – Plaça de Santa Maria, 1, 08003 Barcelona, Spain

Barcellona
Barcellona
Barcellona
Barcellona
Barcellona
Barcellona
Barcellona
Barcellona
Barcellona
Barcellona

DAY 4
ARENAS DE BARCELONA
PARC DE L’ESPANYA INDUSTRIAL Carrer de Muntadas, 37, 08014 Barcelona
E’ stato terribile. Non solo non c’era nulla di interessante da vedere, ma il parco era pieno di senzatetto e probabilmente anche di persone ubriache. Di per se il parco non era neanche tenuto bene e ho fatto un sacco di km per arrivare li per niente.
LUNGOMARE
PARC DE LA CIUTADELLA – Passeig de Picasso, 21, 08003 Barcelona
Probabilmente l’unico parco interessante della città. Non era molto grande, ma almeno c’erano bambini, famiglie e ragazzi. Alcune fontane erano davvero belle.
ARC DE TRIMOF – Passeig de Lluís Companys, 08003 Barcelona

DAY 5
LA CARBONERÍA – Carrer Comte d’Urgell, 32, 08011 Barcelona
Vivevo lì, quindi l’ho vista tutti i giorni. Comunque mi sono piaciuti i graffiti, quindi vale la pena fermarsi.
LA BOQUERIA (MERCAT DE SANT JOSEP) – La Rambla, 91, 08001 Barcelona
Ho amato questo mercato. Sfortunatamente è molto affollato, ma è magnifico. Ci sono un sacco di prodotti e cibo ovunque, gente che vende, che mangia… un’atmosfera davvero molto particolare.
LAS RAMBLAS collega la Plaça de Catalunya al centro con il Monumento a Cristoforo Colombo a Port Vell.
CATEDRAL DE BARCELONA, CATEDRAL DE LA SEU PLA DE LA SEU – Pla de la Seu, s/n, 08002 Barcelona
Ho pagato qualcosa come 12 € all’ingresso. Era una cattedrale “ok”, ne ho viste di molto più belle ed economiche. Tuttavia, lo skyline che si vede dal tetto è interessante.
MERCAT DE SANTA CATERINA
Meno affollato rispetto al mercato precedente, ma non eccezionale. Ho fatto una passeggiata veloce perchè non era molto interessante.
MONTJUÏC CASTLE – Ctra. de Montjuïc, 66, 08038 Barcelona
Ho terminato il mio viaggio con una bella vista su Barcellona. Il cielo era limpido e si ha una visuale a 360°. Ho preso l’autobus per salire perché altrimenti sarebbe stata una lunga e faticosa camminata in salita. Per tornare a casa sono scesa a piedi e ho continuato a guardare lo skyline da ogni possibile angolazione.

Barcellona
Barcellona
Barcellona
Barcellona
Barcellona
Barcellona
Barcellona
Barcellona

DOVE MANGIARE
Il cibo a Barcellona è stato fantastico. Per risparmiare non ho mangiato molto spesso fuori, ma quando l’ho fatto ne è valsa la pena. Qui tutti i posti dove sono andata.
FLAX E KALE– Carrer dels Tallers, 74b, 08001 Barcelona
Prezzi un pò cari, ma la scelta e la qualità del cibo sono incredibili. Mi sarebbe piaciuto poter provare l’intero menu.
LA TROCADERO – Carrer de la Marina, 269, 08025 Barcelona
Fanno degli ottimi hamburger vegani proprio vicino alla sagrada familia. Non solo sono molto buoni, ma il prezzo è onesto e non una fregatura considerando la posizione.
BAR CELTA PULPERIA – Carrer de la Princesa, 50, 08003 Barcelona
Sono andato lì perché una persona del posto mi ha suggerito di avere il polpo e questo posto ha avuto buone recensioni. Tuttavia non mi è piaciuto affatto. Molto costoso, il cibo non era buono e il personale era molto scortese ed inoltre non parlava una sola parola di inglese o italiano. Me ne sono andata che ero affamata e arrabbiata.
CAN SOLE’ – Calle Sant Carles, 4, 08003 Barcellona
Mi è stato consigliato da un’amica di un amico ed è stato superbo. Volevo avere una paella indimenticabile e tradizionale con una buona sangria, e lì ho avuto entrambi. Bisogna fare una prenotazione in anticipo, ma lo consiglio davvero. Sono uscita con la pancia piena e mezza ubriaca, ma mi sono davvero goduta il mio lungo pranzo.

Barcellona
Barcellona
Barcellona
Barcellona

DOVE DORMIRE
Ho preso un AIRBNB in centro. Il prezzo era buono e l’host è stata davvero gentile. Non è uno dei migliori Airbnb im cui sia stata, ma era giusto per il prezzo che ho pagato e per la posizione. Sono onestamente molto soddisfatta, inoltre avevo solo bisogno di dormire e di fare una doccia.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :