Magazine Sport

Barcellona, Braida ai saluti: la situazione

Creato il 27 ottobre 2017 da Agentianonimi
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Aveva fatto abbastanza clamore il trasferimento di Ariedo Braida, ex dirigente del Milan, al Barcellona dove avrebbe ricoperto un ruolo prestigioso.

Braida, infatti, in blaugrana ha svolto un compito molto delicato: una specie di uomo mercato plenipotenziario. Tante volte il troppo potere dà alla testa e, anche quando non lo fa, in una piazza come Barcellona non ci si può permettere di sbagliare un colpo.

Braida, a detta della dirigenza, di mosse sbagliate ne ha fatte: gli sono stati contestati gli acquisti di Andrè Gomes e Lucas Digne (due giocatori che, rispettivamente a Valencia e Roma, avevano fatto bene) e anche le cifre pagate per Dembelè e Alcacer non sono andate giù alla presidenza.

Ecco che quindi il Barcellona si muove di conseguenza: all’ex Milan sarà affiancato un consulente e analista per il mercato estero, tale Vucevic, che gli consiglierà quali giocatori visionare e in seguito acquistare. Inoltre, Bojan Krkic senior sarà promosso nello staff, dove non ricoprirà più il ruolo di osservatore semplice.

Tutto questo sembra allontanare Braida dal Barcellona: se in più sullo sfondo c’è Overmars, l’italiano non deve dormire sonni tranquilli.

Gabriele Amerio (@gabrieleamerio)

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI

Facebook
twitter
google_plus
linkedin
mail

L'articolo Barcellona, Braida ai saluti: la situazione proviene da Agenti Anonimi.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :