Magazine Cinema

Batman v Superman: Dawn of Justice, Ben Affleck parla del rapporto con la collera riguardo a Batman

Creato il 15 settembre 2014 da Lightman
Inviato da Francesco D'asaro
Notizia | 15/09/2014 ( ore 19:18 ) : Come sappiamo pochi super eroi sono all'altezza di Batman per quanto riguarda la lotta alla criminalità, ma se possiamo elencare un altro aspetto in cui riesce altrettanto bene, è che mentre si prende cura dei criminali lo fa in un modo molto, molto furioso. Parlando con The Sunday Times, il nostro nuovo Batman, Ben Affleck, ha parlato degli aspetti personali con rabbia e collera, e come questa sua introspezione interiore possa aiutarlo a impersonare il cavaliere oscuro, che rappresenterà nell'imminente pellicola Batman v Superman: Dawn of Justice.
"Penso che sia una necessità storica nella tradizione di questi film" ha detto Affleck. "Per quanto mi riguarda, la rabbia è profondamente sepolta e contenuta, quando accade qualcosa che la desta esce fuori come delle forti raffiche. Tendo ad essere rispettoso, educato, andare d'accordo, mandar giù, tollerare, sopportare... poi, quando emerge, infine, non è qualcosa sulla quale ho molto controllo. Non ho intenzione di andare in collera come Wolverine, ma anch'io mi arrabbio... questa è una cosa interessante su di me che tengo a segnalarvi. Questa è la mia personalità... a proposito, questo però è un difetto del personaggio (Batman), almeno credo. Tuttavia bisognerebbe sedersi e dirsi: 'Senti, voglio solo farti sapere che quello che è successo non è giusto', invece di lasciare correre, lasciare correre e lasciare correre...per poi dirsi "Ah, ma non è stato poi un grosso problema" finché non si arriva invece al punto limite di esplodere e sfogarsi". Ben Affleck, Henry Cavill, Gal Gadot, Amy Adams, Laurence Fishburne, Diane Lane, Jesse Eisenberg, e Jeremy Irons sono nel cast nel prossimo film diretto da Zack Snyder Batman v Superman: Dawn of Justice. Nelle sale il 25 Marzo 2016.
Fonte: CS

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog