Magazine Sport

Bayer Leverkusen, parla il neo allenatore: “Chicharito? Non dipendiamo da lui. Su Calhanoglu…”

Creato il 19 luglio 2017 da Agentianonimi

Dopo un mercato da protagonista soprattutto in uscita (Calhanoglu al Milan, Omer Toprak e il Chicharito con le valigie in mano), il Bayer Leverkusen si prepara alla nuova stagione.

Il nuovo allenatore, Heiko Herrlich, ha parlato molto della sua nuova avventura alla guida delle aspirine e ha speso anche due parole sul mercato. Il nuovo manager, che ha vestito i colori del Leverkusen per molti anni, si è detto molto emozionato per il suo ritorno alla BayerArena.

“Sono molto carico ed emozionato- esordisce Herrlich- per questa nuova avventura. Qui mi sento a casa, è stato un graditissimo ritorno. Qualche membro della dirigenza c’era anche ai miei tempi e ho riconosciuto anche qualche altro membro dello staff, cuochi e magazzinieri. Sono pronto per la nuova stagione”.

Sul mercato, invece, Herrlich ha dichiarato: “Con l’addio di Calhanoglu abbiamo perso un ottimo giovane dalle buonissime caratteristiche tecniche, è davvero un peccato. Kampl, invece, spero che resti. Anche lui è un ottimo giovane e potrà diventare una pedina fondamentale del club”.

Parole al miele per i due giovani centrocampisti, un po’ meno per il partente Chicharito: “Javier è un buon attaccante. Negli anni ci ha dimostrato che è capcae di fare molti gol e nei momenti importanti c’è sempre. Un club come il Leverkusen, però non può dipendere da lui”.

Gabriele Amerio (@gabrieleamerio)

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI

L'articolo Bayer Leverkusen, parla il neo allenatore: “Chicharito? Non dipendiamo da lui. Su Calhanoglu…” proviene da Agenti Anonimi.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :