Magazine Tecnologia

Belkin Wemo per iPhone: la domotica entra veramente a casa vostra senza spendere migliaia di euro

Creato il 11 agosto 2012 da Redazioneatv @appletvblack

Belkin Wemo per iPhone: la domotica entra veramente a casa vostra senza spendere migliaia di euro

Nei miei sogni futuristici, sono in grado di controllare tutto in casa mia dal mio iPhone. Quel sogno potrebbe non essere troppo lontano, grazie al sistema di Belkin Wemo . Il Wemo è attualmente composto da due dispositivi hardware – Wi-Fi dotato interruttore / presa di corrente e una connessione Wi-Fi dotato del sensore di movimento – e una Wemo iOS app free da scaricare dallo store. Con Belkin Wemo l’intero sistema è un modo semplice per entrare nel mondo della domotica . Diamo uno sguardo.

 [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=XhLqpECXyYk&feature[/youtube]

 Configurazione dei dispositivi

Attualmente è possibile acquistare gli interruttori Wemo per US $ 49.99 ciascuno, o un set con un interruttore e un sensore di movimento per $ 99,99. Ho scelto di acquistare il sistema senza il  sensore di movimento.

Belkin, ovviamente, da quello che ho visto ha sistemi di configurazione ed hardware molto semplici da attuare. Infatti per  installare il dispositivo acquistato  mi ci sono voluti  meno di tre minuti.

Si inizia collegando il dispositivo ad una presa a muro con adattatore europeo standard (non incluso nella scatola). In un primo momento, una piccola luce lampeggiante blu e rosso per indicare che il dispositivo non è configurato. Lancio l’applicazione Wemo, che mi ha dato istruzioni su come procedere. In primo luogo, bisogna andare su Impostazioni iPhone, toccate Wi-Fi e selezionare la connessione ad hoc temporanea della rete WiFi del Wemo . Quindi, tornare all’ app, in cui il dispositivo viene visualizzato in un elenco. Sull’ app date  il nome della vostra casa o in ufficio dove come è chiaro avere una rete Wi-Fi, immettere la password, e  scegliere il salvataggio delle impostazioni.

L’app memorizza le credenziali inserite ! E con questo, il gioco è fatto.

Dopo aver testato le luci il ferro da stiro la lavatrice e la lavastoviglie  per un po, ho notato che c’era un aggiornamento del firmware . Il processo di aggiornamento è facile. Che, fondamentalmente, toccare un pulsante sullo schermo di iPhone e attendere per circa tre minuti.

Utilizzando le regole di app e l’impostazione

Non c’è molto da dire circa l’applicazione, ad eccezione ancora una volta, che è semplice. Ci sono schede per interruttori singoli che vi ricordo costano 50 dollari, e il sensori di movimento ( che non ho acquistato).

Per gli interruttori, vedrete un elenco di tutti gli interruttori Wemo sulla rete. Ogni switch, a cui  si può dare un nome personalizzato, dispone di un pulsante on / off. Toccate il pulsante, il dispositivo è acceso e il pulsante diventa verde. Toccate di nuovo, il pulsante torna al grigio e il dispositivo è spento.

Belkin Wemo per iPhone: la domotica entra veramente a casa vostra senza spendere migliaia di euro

Con il sensore di movimento, ripeto che non ho acquistato –  peccato

:(
–  non c’è molto che si può fare finché non si programma. La programmazione  può essere anche utilizzata anche con gli interruttori. Si può scegliere di programmare un interruttore per andare on o off  in un momento specifico, oppure si può attivare qualcosa, o spegnere dopo poche, magari utile per accendere la luce e far capire a malintenzionati che siamo a casa e non in vacanza.

Conclusione

Mentre i componenti sono un po ‘cari, il sistema Wemo è probabilmente  il sistema domotico molto semplice da configurare. Chiunque può impostare il sistema in pochi minuti, quindi procedere al controllo luci, ventilatori, elettrodomestici e altro ancora, dal proprio iPhone ovunque ci sia servizio dati. Con l’integrazione IFTTT, ( non testato ) è possibile impostare una grande varietà di combinazioni e servizi per lavorare al vostro comando.

Belkin Wemo per iPhone: la domotica entra veramente a casa vostra senza spendere migliaia di euro

Pro

  • Wemo  semplice da configurare
  • App iPhone è ben fatto e facile da usare
  • Gli aggiornamenti del firmware vengono installati con un solo tocco di un pulsante
  • L’accesso remoto estende la portata per le luci e gli elettrodomestici a casa ovunque con servizio dati
  • Design accattivante
  • L’integrazione IFTTT trasforma un semplice sistema in una potenza di automazione domestica

Contro

  • Un po sul lato costoso, ma comunque abbordabile per molti

A chi è rivolto?

  • Chiunque voglia dilettarsi con iPhone controllata di automazione domestica, ma non ha le competenze o la pazienza di costruire il proprio hardware o di scrivere le loro proprie applicazioni.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog