Magazine Calcio

Benevento, De Zerbi nel post partita: “Giocato con orgoglio, possiamo ancora lottare”

Creato il 29 ottobre 2017 da Dariofratoni

Roberto De Zerbi, allenatore del Benevento, ha rilasciato le seguenti dichirazioni ai microfoni di Sky Sport al termine del match contro la Lazio: “Abbiamo fatto 30 minuti molto bene, fino al quarto gol. Abbiamo giocato con orgoglio, accorciando senza paura. La squadra è una delle squadre più forti della Serie A, ma siamo entrati in campo già certi di perdere e questo non va bene. Non è una cosa che posso lasciar passare, su questo dobbiamo lavorare. Quando mi ha chiamato Vigorito sapevo il calendario, potevo anche non venire o rinviare, oggi la Serie A dice che una squadra piccola difficilmente fa punti con una grande, facilmente può prendere imbarcate. Bisogna farsi scivolare addosso queste sconfitte e recuperare alcuni giocatori che hanno avuto problemi fisici e muscolari. Secondo me possiamo lottare con Crotone, Spal, Verona e magari con altre squadre che verranno risucchiate nella zona salvezza. Ciciretti? È troppo importante per questa squadra, non abbiamo un’alternativa. Non ho voluto rischiare lui e D’Alessandro”.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :