Magazine Lifestyle

Bianchi e Nardi 1946: La nuova Capsule Kimono Bag

Creato il 16 febbraio 2020 da Moda Glamour Italia @ModaGlamour
Un nuovo viaggio suddiviso in cinque tappe quello che Bianchi e Nardi 1946 affronta, svelando la sua nuova Capsule Collection Kimono Bag per la P/E 2020.
L’iconica borsa che la Maison ha presentato per la prima volta nel 1978, torna per la prossima stagione proponendosi come la sintesi del concetto giapponese di “ikigai” - “ragione d’essere”, rendendosi capace di raccontare, attraverso la pulizia delle forme, l’artigianalità e l’attenzione costante per il dettaglio tipiche del Brand Fiorentino.

Oltre alla versione monocromo, la Kimono Bag si fa ambasciatrice della cultura Giapponese, raccontando attraverso decorazioni e armonie di colori alcune tra le icone caratteristiche del Sol Levante realizzando cinque proposte tutte declinate in versione top-handle e versione clutch, e ciascuna è realizzata in un preziosissimo pellame lavorato minuziosamente: Minuziose applicazioni di rami e fiori di ciliegio in coccodrillo agatato, cicogne realizzate in un patchwork di lucertola e cocco, e farfalle multicolor applicate nei toni del verde, lavanda e blu si posano sulle superfici in pitone e coccodrillo. Non manca un omaggio alla storica bandiera Giapponese, con un intarsio di pitone e cocco a ridisegnare il rosso sole raggiante, mentre un gioco di impunture sulla pelle di coccodrillo degradè rimanda alla mente i tipici ombrelli in carta Giapponese.  La strategia di Bianchi e Nardi 1946 nel medio termine è quella rafforzare il canale retail con l’apertura di spazi personalizzati, che esprimano al meglio l’identità e il Dna del marchio, sostenuta poi dai deal con una seleziona rete di clienti wholesale”, precisa Gabriele Bianchi, legale rappresentante e amministratore delegato, nonché socio della Maison Toscana.
Al contempo l’attenzione del marchio si concentrerà altresì sulla vendita online, mettendo a punto il progetto E-Commerce che ha preso il via nel 2020. Aspetti, questi, che mirano unitamente alla crescita organica del fatturato, che nel 2019 si è attestato a 14 Milioni di Euro, con un aumento dei clienti B2B del 70% e una crescita del 25% del giro d’affari nei due semestri dell’anno, dei 14 marchi in portafoglio. Inoltre, Bianchi e Nardi 1946 ha anche avviato delle partnership con gli istituti di formazione Polimoda e Luav per conoscere talenti emergenti che possano affiancare i maestri artigiani della Maison, riuscendo a portare avanti la tradizione manifatturiera e apportando tecniche innovative che guardino alla sostenibilità.
Da un punto di vista creativo, procede speditamente il progetto Atelier, lo spazio inaugurato a Milano in via Sant’Andrea a inizio 2019 dove la maison offre un’experience esclusiva di bespoke e personalizzazione. L’attività ha già messo a segno, nei primi nove mesi, ricavi pari a 200 Mila Euro e si prepara a fare il pieno di eventi nel corso del 2020. Per Maggiori Informazioni: www.bianchienardi1946.it
Bianchi e Nardi 1946: La nuova Capsule Kimono BagBianchi e Nardi 1946: La nuova Capsule Kimono BagBianchi e Nardi 1946: La nuova Capsule Kimono Bag

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog