Magazine Musica

Bianco, rosso Verdone.

Da Aperturaastrappo

Bianco, rosso Verdone.
Accade che in un piccolo locale di un piccolo centro della provincia di Palermo, gente piccola chieda il pizzo. Una piccola cifra magari. Che vuoi che sia?
Accade che il locale che prima attraeva clientela sebbene non avesse grandi spazi adesso si sta trasformando in uno spazio vuoto perché i gestori hanno denunciato, loro il pizzo non lo pagano, sono figli della cultura giusta, il pizzo non si paga, denunciate, non resterete soli, denunciate non fate il gioco di chi vuole aggiogarvi, di chi come un vampiro succhia la linfa per nutrire parassiti della società malata.Accade che chi frequentava quel locale adesso non lo fa più.In questo locale potevi bere, mangiare, ascoltare musica, guardare una partita.Il piccolo locale rischia di ripiegarsi su se stesso abbandonato dalle istituzioni, dai clienti, nel silenzio più totale. Ignorare è omertà, non parlare è omertà, denunciare genera paura. Nessuna notizia su questo fatto che abbiamo appurato perché qualche ragazzo non “piccolo”, ha deciso di continuare a frequentare il locale.Ci chiediamo perché di un fatto grave come questo non si parli, ricordiamo a noi stessi e agli altri che chi rimane isolato è condannato a morte certa. “Chi ci sostituirà saranno gli sciacalli, le iene.” Siamo stanchi di andare dietro queste profezie che puntualmente, purtroppo, pare si avverino.Abbiamo cercato sul web digitando tre parole: pizzo, caffè Verdone, ma l'unico risultato è stato: Bianco Rosso e Verdone...un film comico, qua mi pare che ci sia poco da ridere.
Bianco, rosso Verdone.Apertura a strappo

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines