Magazine Salute e Benessere

Bimba di due anni muore a 24 ore da vaccino esavalente

Creato il 15 ottobre 2018 da Informasalus @informasalus

vaccino

Ventiquattro ore dopo la somministrazione del vaccino esavalente è morta a Melfi, comune in provincia di Potenza, una bimba di due anni e mezzo. La procura della Repubblica di Potenza ha disposto l'autopsia per far luce sulle cause del decesso della piccola, affetta da una malattia rara, la sindrome di Dravet, con una malformazione cardiaca e problemi congeniti al sistema nervoso.

La necessità della immunizzazione sarebbe stata confermata dai medici proprio in virtù della malattia della bambina alla quale, dunque, lo scorso martedì è stato somministrato dall'Asl il vaccino e, come concordato, è stata trattenuta in osservazione in regime di ricovero. Quindici ore dopo la somministrazione è iniziata a salire la febbre e sono partite le convulsioni.

La bambina è stata così trasferita in terapia intensiva. Mercoledì mattina è intervenuto l’arresto cardiaco. Toccherà ora alla magistratura e ai consulenti ricostruire la vicenda.


Hai un account google? clicca su:


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :