Magazine Lifestyle

BINF Fashion Show 13 // Backstage + Fashion Show #MFW2019

Creato il 07 marzo 2019 da Feh @FehGnee


🇮🇹Ciao a tutti! Avete seguito la appena passata Milano Fashion Week? Io ho avuto il piacere di partecipare anche a questa edizione del BINF Fashion Show, evento che ha unito 6 brand emergenti con uno stile ed una visione totalmente differente, ma accumunati da un fattore: l'originalità.Ed eccomi qui ora per mostrarvi capi ed accessori proposti sulla passerella e che ho anche avuto la fortuna di vedere da vicino e toccare nel backstage. Parleremo di:

✨ Ylenia Mangano con la sua celebrazione alla femminilità

✨ Daniela Vanni e le sue borse con i flap intercambiabili
✨ Pesto che inserisce lo stile trapper nella cultura italiana tradizionale e street
✨ I Biddizzi con borse luxury che celebrano l'iconografia siciliana
✨ Teetopia e la sua geniale critica e riflessione sui social media
✨ Monstera con le sue fantastiche creazioni in legno, non solo borse ma anche abiti rivoluzionari.🇬🇧Hi, people! Did you follow the lates Milan Fashion week?
I had the pleasure to join this year's BINF Fashion Show edition too, an event getting 6 emerging brands together. 
So here me now to show you the pieces shown on the catwalk and that I had the chance to see closer and touch in the beckstage.
✨ Ylenia Mangano celebrating femininity 
✨ Daniela Vanni and the unique bags with interchangeable flaps
✨ Pesto mixing trapper style in Italian culture and streetwear 
✨ I Biddizzi with a luxury bags collection celebrating Sicilian iconography
✨ Teetopia and its brilliant criticism and reflection about social media 
✨ Monstera introducing wooden creations, including bags but also revolutionary clothes.

BINF Fashion Show 13 // Backstage + Fashion Show #MFW2019
🇮🇹Del brand YLENIA MANGANO mi hanno colpita in primo luogo le decorazioni, oltre che alla scelta dei tessuti che catturano la luce esaltando le forme - ma senza segnarle. Modelli più classici sono impreziositi con dettagli che da soli fanno tutto il look e con tagli che li "svecchiano" e fanno in modo che l'abito segua la camminata, i movimenti oltre che il corpo in sé. Ciò è sicuramente aiutato dalla scelta dei tessuti naturali come seta, organza, raso di cotone e duchessa di seta.
Must-have sono anche i cappotti proposti, un super tocco di colore ed eleganza. Un azzurro pastello segue un blu elettrico, un rosa antico è abbinabile con uno più acceso.
Il capo che mi è rimasto nel cuore? Il coprispalle a campana color verde acqua (da vedere nel video)!

🇬🇧 YLENIA MANGANO brand impressed me first of all for its refined decorations, as well as the choice of fabrics, able to "capture" light and enhance body shapes - in a positive and sensual way. Classic models are embellished with details able to state the whole look and fresh volumes, so that dresses naturally follow girls' walking, movements as well as the body itself. This is certainly also thanks to the choice of natural fabrics such as silk, organza, cotton satin and silk duchess. Must-have are also the proposed coats, a super touch of color and elegance. A pastel blue is matched to an electric blue, an antique rose can be combined with a brighter one. The head that remained in my heart? The bell-shaped jacket in aqua-green color (to be noticed in the video)!

BINF Fashion Show 13 // Backstage + Fashion Show #MFW2019
 
BINF Fashion Show 13 // Backstage + Fashion Show #MFW2019

🇮🇹Punto delle borse di DANIELA VANNI è la versatilità, grazie alla possibilità di personalizzazione dell'accessorio. Totalmente Made in Italy pensa ad sistema brevettato di gemelli nella parte anteriore della borsa, che può essere sostituito con un altro di differente materiale e colore. L'elemento distintivo diventa appunto la stessa flap intercambiabile, investimento in quanto a riconoscibilità e qualità. ll focus è dunque sulla personalità di ogni cliente, per cui è pensato il brevetto, che aggiunge una cifra estetica interessante alle stesse pochette. Le mie preferite? Quelle bicolore!  

🇬🇧 DANIELA VANNI's statement is versatility, thanks to the possibility of customizing each accessory. Totally Made in Italy, it created a a patented system of cufflinks in the front of the bag, which can be replaced with other ones mede by different materials and colors. The distinctive element becomes precisely the same interchangeable flap, an investment in terms of identity and quality.

The focus is therefore on the personality of each client, for which the patent is thought, which adds an interesting aesthetic figure to the same clutch bag. My favorites? The bi-color ones!
BINF Fashion Show 13 // Backstage + Fashion Show #MFW2019
 
BINF Fashion Show 13 // Backstage + Fashion Show #MFW2019

🇮🇹Quando ho conosciuto i ragazzi di PESTO ho chiesto loro se fossero di Genova, ma ho scoperto molto di più sulla motivazione della scelta di questo nome per il brand (che invece ha dietro la crew romana OHC e oggi è supportato da un unico stilista). Pesto come un condimento tipico e popolare, ma anche come  voce del verbo "pestare"; come qualcosa che è sulle tavole di tutti e da tutto amato, come le difficoltà che si schiacciano per rincorrere un sogno.Questa collezione, I’M NOT A TRAPPER”, porta avanti riferimenti del contemporaneo mondo della trap, esprimendosi con uno stile streetwear e skate. Cosa mi sarei portata a casa? Tutti i cappellini!

🇬🇧When I met the guys of PESTO I asked them if they were from Genoa, but I discovered a lot more about its name history and motivation (the creators are instead from Rome, the OHC crew and then today the brand is supported by a single stylist). Pesto as a typical and popular condiment, but also from the verb "pestare"; it recalls something widely loved and affordable, as the difficulties crushed to chase a dream.
This collection, "I'M NOT A TRAPPER", refers to the contemporary world of trap, expressing itself with a streetwear and skate style. What would I have brought home? All the caps!

BINF Fashion Show 13 // Backstage + Fashion Show #MFW2019
 
BINF Fashion Show 13 // Backstage + Fashion Show #MFW2019

🇮🇹Ne I BIDDIZZI si legge immediatamente l'iconografia siciliana, nei suoi più accesi colori. I succosi limoni come alcuni tra i santi più amati e significativi per la regione si trovano su queste borse luxury ma anche adatte a tutti i giorni, per portare colore e allegria. Sono ideate, fatte e dipinte a mano proprio in Sicilia.
Io mi sono innamorata perdutamente della mini-bag che può essere portata anche come marsupio... Geniale!

🇬🇧In I BIDDIZZI creations we immediately see the Sicilian iconography, showing its most vivid colors. The juicy lemons and some of the most loved and significant saints in the region are displayed on these luxury bags - also suitable for everyday use, to bring color and joy. They are designed, created and hand-made painted in Sicily.

I fell madly in love with the mini-bag that can also be worn as a fanny packs... Genial!

BINF Fashion Show 13 // Backstage + Fashion Show #MFW2019
 
BINF Fashion Show 13 // Backstage + Fashion Show #MFW2019
🇮🇹Ciò che indossiamo oltre a valorizzarci dovrebbe essere mezzo  per esprimere noi stessi, le nostre preferenze estetiche e pensieri: TEETOPIA vede l'abbigliamento come il modo di portare messaggi, più o meno impegnati ed  ironici. La collezione proposta al BINF riflette sulle spersonalizzazione dell'individuo alimentata dalla diffusione massiccia ed incontrollabile dei social media - un tema su cui noi che siamo qui a leggere (e scrivere) dovremmo riflettere molto.Felpe e maxi-pull confortevoli che uniscono al mood sportivo materiali come il tulle (una combo che adoro!). Colori e scritte che riprendono icone culturali e scritte per trasmettere con ogni pezzi un messaggio diverso di cui chi li indosserà si farà portatore. 🇬🇧What we wear besides enhancing ourselves should be a means to express ourselves, our aesthetic preferences and thoughts: TEETOPIA sees clothing as the way to bring messages, more or less engaged and ironic. The collection proposed to the BINF reflects on the depersonalization of the individual fed by the massive and uncontrollable diffusion of social media - a theme on which we who are here to read (and write) should reflect a lot.
Comfortable sweatshirts and maxi-pullers that combine the sporty mood with materials like tulle (a combo I love!). Colors and writings that reflect cultural and written icons to convey with each piece a different message of which the wearer will be the bearer.
BINF Fashion Show 13 // Backstage + Fashion Show #MFW2019
 
BINF Fashion Show 13 // Backstage + Fashion Show #MFW2019
🇮🇹Borse e vestiti fatti in legno?! Ebbene sì, questo ci propone MONSTERA, nome che deriva proprio dalla pianta "monstera deliciosa”, della quale ogni foglia assume un fascino diverso ed unico. Martina Castroni, a partire dall'amore per il materiali studiato ad architettura, ci propone borse da tutti i giorni, ogni modello disponibile in tre dimensioni e con tracolla: il massimo della versatilità a partire da un materiale speciale (legno abbinato alla pelle).Stupefacente anche il lavoro sugli abiti, dai pantaloni ai più indossabili top. Il mio preferito rimane assolutamente il corpetto!🇬🇧Bags and clothes made of wood?! Yes, this is proposed by MONSTERA, a name deriving from the plant "monstera deliciosa", whose leaves has each one a different and unique charm: Martina Castroni, starting from her love for the materials born during her architecture studies. She created bags from all the days, each model available in three sizes and with shoulder strap: the maximum of versatility starting from a special material (wood combined with the leather).

The work on clothes, from trousers to the most wearable tops, is also amazing. My favorite absolutely remains the corset!
BINF Fashion Show 13 // Backstage + Fashion Show #MFW2019
 
BINF Fashion Show 13 // Backstage + Fashion Show #MFW2019

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog