Magazine Cucina

Biscotti al vetro…e Buon Natale!

Da Unpinguinoincucina

Ormai sono anni che vi parlo dei famosi biscotti di Natale di mia mamma e del fatto che si tratta di ricette di famiglia tramandate di generazione in generazione che non oserei mai e poi mai modificare, men che meno mettermici in competizione. Ecco perché, in genere, nel periodo prenatalizio, mi limito a fare biscotti facili e semplici (qui qualche ricetta) o a testare ricette che non fanno parte della collezione della Mami, purché semplici, visto che il tempo non basta mai. ;-)

Quest’anno, però, sono riuscita a incuriosire anche lei perché non aveva mai sentito parlare dei “biscotti al vetro” e mi ha chiesto come avevo fatto a creare quell’effetto vetro dentro al frollino. Li ho fatti a modo mio, senza troppi fronzoli (cioè senza tritare caramelle, colorarle con coloranti alimentari, effetti strani): una semplice frolla senza burro e un trucchetto che ci insegna Lisa del blog Make Cake Frelis, ovvero quello di utilizzare le caramelle giuste, quelle che basta inserire intere nel buco e fanno tutto da sole. ;-)

biscotti-al-vetro

Biscotti al vetro
Ingredienti per 2 teglie di biscotti:
per la pasta frolla senza burro:
280g di farina 00
100g di zucchero
1 uovo intero + 1 tuorlo
80g di olio di semi
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
inoltre:
caramelle Ambrosoli al miele
In una terrina unire lo zucchero, il pizzico di sale, l’olio, l’uovo intero ed il tuorlo. Mescolare con una forchetta fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
Unire man mano la farina con il lievito fino a quando inizia a formarsi l’impasto.
Trasferire l’impasto su di una spianatoia e incorporare la restante farina fino ad avere un impasto elastico che non si attacca più alle mani.
Stendere la pasta frolla su di un piano leggermente infarinato ad uno spessore di circa 1cm.
Ricavare le forme, ritagliando un buco al centro (io ho usato un beccuccio largo della sac à poche), e sistemare i biscotti su una teglia rivestita con carta forno. 
Tenere in frigo (oppure, in questa stagione, sul balcone) mentre il forno si preriscalda a 180°.
Poco prima di infornare, posizionare una caramella intera nel foro centrale di ogni biscotto e infornarli, sul ripiano centrale, per circa 10-12 minuti, fino a leggera doratura (le caramelle dovranno essersi sciolte sciolte del tutto).
Sfornare i biscotti e farli raffreddare completamente ancora in teglia per permettere al “vetro” di indurirsi prima di staccarli delicatamente dalla carta forno.

biscotti-al-vetro
biscotti-al-vetro

Ne approfitto per augurare a tutti voi un Felice e Sereno Natale insieme ai vostri cari!


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog