Magazine Cucina

Biscotti di Natale speziati [Ricetta vegan]

Da Astrid Oriani @Noce2011

Questo Natale è arrivato subito, non sembra anche a voi?

Con il fatto che ho passato le ultime due settimane a studiare Filosofia della Politica, per togliermi uno dei 9 esami che mi separano dalla Laurea, mi ritrovo al 23 senza rendermene conto!

Ma ho recuperato subito: dopo aver portato a casa un bel 30 mi sono scrollata di dosso Gramsci, Kelsen, Pareto, Croce, ho indossato il mio grembiule da cucina e, armata di mattarello, mi sono messa all’opera sfornando questi fantastici biscotti natalizi!

Biscotti di Natale speziati [Ricetta vegan]

In realtà questi biscotti sono perfetti non solo per Natale ma 365 giorni all’anno grazie alla loro semplicità. Di solito ho un grande problema con le frolle: quelle che si sfaldano, quelle così morbide che provare a stenderle è come scalare il Kilimangiaro, quelle appiccicose, quelle secche… poi, finalmente, ho trovato questa ricetta, presa dal libro Dolci Vegan, e ormai sforno crostate e biscotti a occhi chiusi e in un tempo record che farebbe gola ai partecipanti di Bake Off Italia!

Una frolla rustica, croccante e fragrante che sa di buono. Io l’ho insaporita con tantissime spezie!

Facciamo che questo Natale non sia solo all’insegna di pandoro, panettone, grassi saturi e grassi di origine animale, ma che sia un Natale di rispetto, rispetto verso se stessi e gli animali.

Biscotti di Natale speziati [Ricetta vegan]

Vi lascio la ricetta di questi fantastici biscotti, così facili da fare che potrebbero essere i protagonisti di ogni vostra colazione!

Ingredienti:

180 g di farina integrale

100 g di farina 0

70 g di zucchero di canna

mezzo cucchiaino di bicarbonato

la scorza di un limone non trattato

90 ml di olio

1 cucchiaio di vino bianco

latte di riso q.b (circa 6 cucchiai)

1 pizzico di sale

un cucchiaino abbondante di ogni spezie: zenzero, cardamomo, cumino, coriandolo, curcuma, noce moscata, cannella, chiodi di garofano.

Procedimento:

Mescolate le farine con il bicarbonato, le spezie, un pizzico di sale, lo zucchero integrale e la scorza del limone. Unite l’olio e il vino bianco; impastate unendo un po’ alla volta il latte di riso fino ad ottenere la giusta consistenza. Avvolgete l’ impasto nella pellicola trasparente e fate riposare per 30 minuti in frigo. Stendete la pasta con il mattarello e con le formine ricavate i biscotti. Posizionate i biscotti su una teglia ricoperta da carta forno e fate cuocere a 180° per 15 minuti.

La pulcetta che sbuca qui in foto è la mia nuova micetta Mizuki, è nata il 25 settembre e sarà la protagonista di questo e di tanti altri Natali!



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :