Magazine Cultura

Blog Tour - L'ULTIMA LANTERNA DELLA NOTTE di Ornella De Luca - QUARTA TAPPA!

Creato il 01 febbraio 2018 da Linda Bertasi @lindabertasi

Benvenuti alla QUARTA TAPPA del Blog Tour dedicato al romanzo "L'ultima lanterna della notte" di Ornella De Luca.

All'interno di questa tappa conosceremo meglio l'ambientazione del suo libro.

Blog Tour - L'ULTIMA LANTERNA DELLA NOTTE di Ornella De Luca - QUARTA TAPPA!

Blog Tour - L'ULTIMA LANTERNA DELLA NOTTE di Ornella De Luca - QUARTA TAPPA!

Capelli lunghi, tirapugni, faccia da schiaffi e fascino gipsy.
Lennox Foster è abituato a vivere ai margini della società, un'ombra tra le tante della criminalità di Boston. Abbandonato dalla madre a soli sette anni, è cresciuto con i suoi quattro migliori amici, insieme ai quali ha vissuto nella spettrale "Villa Sullivan", l'ex orfanotrofio ormai in disuso della loro infanzia. Ed è proprio per proteggere i suoi affetti più cari che Lennox è costretto all'improvviso a partire da Boston in sella alla sua Harley.
Senza meta, senza radici, senza speranze per il futuro.
Casey Allen ama sopra ogni cosa il mare e il vecchio faro sulla scogliera lasciatole in eredità dal nonno, l'ultimo guardiano. Eppure Casey non è libera e selvaggia come la costa frastagliata del Maine, perché porta su di sé il peso di un ricatto: una spada di Damocle che oscilla fra la vita e la morte di una persona a lei molto cara. Le sue giornate sono noiose e prevedibili, senza margine di errore. Un mare all'apparenza fin troppo sereno.
Ma Lennox è furia e tempesta, un'onda che Casey non può permettersi d'incrociare sul bagnasciuga, altrimenti le sue orme saranno spazzate via per sempre.
Una passione segreta, violenze e soprusi nella tranquilla e idilliaca cittadina di Bar Harbor, dove la speranza è affidata a una lanterna lasciata librare nell'etere, custodendo un messaggio rivolto al cielo e a chi non c'è più. La luce del faro le illuminerà la via verso le nuvole.
"L'ultima lanterna della notte" è una continua altalena di azione e sentimenti: in fuga da un uomo in cerca di vendetta, Lennox incontrerà Casey, in fuga da se stessa e da un rapporto sbagliato. "L'ultima lanterna della notte" è il secondo volume autoconclusivo della serie "The orphanage", che segue le vicende di cinque amici, rimasti orfani e cresciuti insieme nella spettrale "Villa Sullivan". Il primo volume "Adesso apri gli occhi" racconta la storia di un'altra coppia, Homer e Diana, ed è stato pubblicato il 6 Novembre 2017.
[...] "Ci rivedremo" promisi: "al faro."
Allungai le braccia oltre le sbarre e lo abbracciai. Notai la tensione abbandonare lentamente il suo corpo, sentendo le mie mani sulla schiena.
"No che non ci rivedremo."
"Ci rivedremo" insistetti.
Lennox sbuffò, ma l'ombra di un sorriso fece capolino sul suo volto cupo. "Forse quando cadrà il cielo e le stelle si spegneranno."
Avevo gli occhi gonfi a furia di trattenere le lacrime. Si ricordava di quella nostra conversazione, avvenuta solo pochi mesi prima, anche se a me sembravano passati anni. "Quando cadrà il cielo e le stelle si spegneranno. Promesso." [...]

DOVE TROVARLO: https://www.amazon.it/Lultima-lanterna-della-notte-orphanage-ebook/dp/B0796DY3KH/

L'AUTRICE: Blog Tour - L'ULTIMA LANTERNA DELLA NOTTE di Ornella De Luca - QUARTA TAPPA!Mi chiamo Ornella De Luca e sono nata il 26 Maggio 1991 a Messina. Nel 2014 mi sono laureata in "Teorie e tecniche della comunicazione giornalistica e dell'editoria" all'Università degli studi di Messina con il massimo dei voti. Sia al liceo che durante i miei studi universitari ho sempre amato confrontarmi con gli altri mandando a vari concorsi i miei scritti, classificandomi: seconda al premio "Maria Messina" nel 2009 con il racconto "Diapositiva di un ricordo"; 16esima a livello nazionale al concorso "C'era una svolta" promosso dalla scrittrice Simonetta Agnello Hornby; al 2° posto al premio "Nanà" nel 2010 con il romanzo "In una prigione di carta", nel 2012 allo stesso concorso ma nella sezione adulti, sempre al 2° posto, con il romanzo breve "Raccontami del vento". Nel Settembre 2014 ho partecipato al concorso 'Parolexdirlo' organizzato da Donna Moderna e Scrivo.me e mi sono classificata al primo posto con il racconto 'Caro giorno che vorrei', pubblicato anche in un'antologia di racconti scaricabile gratuitamente online.
A fine Aprile 2015 ho esordito grazie alla casa editrice Onirica Edizioni con il mio primo romanzo, "La consistenza del bianco" un romanzo d'avventura e d'amore a sfondo storico. A Novembre 2016 ho pubblicato il fantasy "Il sacrificio degli occhi" sempre con l'Onirica Edizioni e a Febbraio 2017 ho esordito con Rizzoli Youfeel con il New Adult "I colori del vetro". A Novembre 2017 ho pubblicato il mio primo romanzo in self "Adesso apri gli occhi".
Sono anche una bookblogger, sulla mia pagina Facebook 'Coffee, books and dreams' (+12 000 fans), sul sito '900letterario, sul canale Youtube 'Ornella De Luca' e sul mio blog ornelladelucabooks.wordpress.com, dove collaboro come recensore delle ultime novità letterarie per diverse case editrici tra le quali Newton Compton e Sperling&Kupfer.

Blog Tour - L'ULTIMA LANTERNA DELLA NOTTE di Ornella De Luca - QUARTA TAPPA!

è ambientato in una cittadina del Maine, "L'ultima lanterna della notte" Bar Harbor, un covo di turisti e di pescatori locali dove Lennox Foster, il protagonista maschile, arriva esclusivamente guidato dalla sorte, dopo un incidente a bordo della sua moto.

Blog Tour - L'ULTIMA LANTERNA DELLA NOTTE di Ornella De Luca - QUARTA TAPPA!

[...] Provai di nuovo, ma niente, la caduta doveva aver provocato qualche tipo di danno. Se non avessi tenuto più a lei che al mio braccio destro, l'avrei presa a calci per la rabbia. Smontai e pensai al da farsi. Dove diavolo ero finito? Per la prima volta dopo ore mi fermai a controllare i cartelli stradali.

"Bar Harbor, Stato del Maine" lessi ad alta voce. Ero finito nel regno delle aragoste, che bello.

Ma quello che m'interessava era solo la presenza in zona di un meccanico, possibilmente qualificato, così avrei potuto riprendere il mio viaggio e magari trovare il pirata della strada che aveva fatto questo alla mia Harley. Ripetei mentalmente le cifre della sua targa, per non dimenticarle, e m'incamminai verso la prima svolta a destra, spingendo la moto e anche la mia voglia di vendetta.

Non sono il tipo di persona che lascia correre, mi pare evidente. [...]

Il fulcro della storia si svolge attorno al faro di Bar Harbor, appartenente alla famiglia di Casey Allen da generazioni. Il faro è per la protagonista metafora della sua infanzia felice, trascorsa con i nonni, e monito di speranza per il futuro, verso una vita più "sua" dove la luce potrà rischiarare il buio della sua solitudine.

Blog Tour - L'ULTIMA LANTERNA DELLA NOTTE di Ornella De Luca - QUARTA TAPPA!

[...] La luce del faro mi superò, accecandomi, non appena arrivai in cima alle scale.
Tutto attorno a me stava il mare nero, sconfinato e diluito al cielo oscuro come vetro fuso.
Sapevo che ci fossero delle lanterne, lì da qualche parte, e infatti le trovai in mezzo agli attrezzi da giardinaggio della nonna e ai vecchi giocattoli di Ronald.
Presi anche un pennarello e scrissi un messaggio per il nonno sopra una lanterna gialla.
Dopodiché mi affacciai dal faro, esattamente come la prima volta che ero stata lì.
Quasi quindici anni prima...
Il faro. La sua luce mi circondò, disegnando la mia sagoma e inviandola ai navigatori sperduti nelle acque. Ora come allora.
Accesi la lanterna e l'accompagnai verso l'etere, fino a quando fu in grado di librarsi da sola.
Nonno, ti prego, ascolta il mio messaggio. [...]


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :