Magazine Cultura

Blogtour: Ferryman di Claire McFall - Tristan

Creato il 10 luglio 2019 da Susi

Blogtour: Ferryman di Claire McFall - Tristan

Ferryman di Claire McFall

Oggi vi presento la mia tappa del blogtour di Ferryman in cui vi parlerò el protagonista maschile della storia, Tristan.

Blogtour: Ferryman di Claire McFall - Tristan


Dylan ha quindici anni, è figlia di genitori separati, non va 'accordo con la madre e detesta i suoi compagni di scuola. Un giorno decide di andare a trovare il padre, che non vede da dieci anni. Dopo una mattinata terribile scappa da scuola e prende il treno. Ma in galleria accade un terribile incidente. Dylan parrebbe essere l'unica sopravvissuta. Una volta uscita si ritrova in aperta campagna, fra le colline, dove sembra non esserci anima viva. A parte un ragazzo, seduto sull'erba. Si chiama Tristano e Dylan deve seguirlo. Presto Dylan capisce di essere morta: Tristano è un traghettatore di anime che accompagna i defunti verso la loro destinazione. A ogni anima spetta il suo paradiso, ma qual è quello di Dylan? Durante questo viaggio, mentre lui tenta di proteggerla dagli spettri che cercano di catturarla, i due ragazzi si innamorano. Insieme scopriranno che Dylan è destinata a ritornare al proprio corpo mortale e, quindi, a separarsi da lui. A questo punto deve scegliere: l'amore o la morte?

Blogtour: Ferryman di Claire McFall - Tristan

[...] si trattava di un ragazzo, probabilmente un adolescente, con capelli biondi agitati dal vento. [...] poteva avere un anno più di lei, a dire tanto. Indossava jeans, scarpe da ginnastica e una felpa blu che sembrava molto calda, con sopra la scritta "BRONCOS". [...] Era piuttosto abbronzato, con una spazzolata di lentiggini a cavallo del naso. [...] lo guardò negli occhi per la prima volta. Erano blu e freddi come il ghiaccio. Cobalto.

"Io sono un traghettatore", cominciò. [...] "Guido le anime attraverso la terra perduta e le proteggo dai demoni. Rivelo loro la verità, poi li accompagno alla loro destinazione."

Tristan è un personaggio accattivante ed intrigante. La chiave vincente della caratterizzazione del protagonista maschile sta nel mostrarsi poco alla volta al lettore e contestualmente alla protagonista femminile del romanzo. Impariamo a conoscerlo di capitolo in capitolo, prima come freddo e calcolatore pronto solo a compiere il suo dovere e poi comprendere la sua indecisione e la sua reticenza rispetto quell'anima che è diversa da tutte le altre e che gli sconvolge i pensieri. Lo vedremo pian piano avvicinarsi alla protagonista femminile, provare emozioni che non avrebbe mai pensato di provare fino a cambiare la sua vita per quell'anima che lo ha sconvolto a tal punto da fargli provare cosa significa essere davvero vivo.

Ancor più avvincente è scoprire cosa significa essere un traghettatore, un ruolo che impareremo a comprendere davvero solo arrivati al termine della lettura.

Trsitan è un personaggio unico che ha tanto ancora da rivelare al lettore, abbiamo accarezzato solo la superficie della sua persona in Ferryman e sono sicura che l'autrice ha sviluppato ancor di più questo personaggio e le sue enorme potenzialità ed è per questo che non vedo l'ora di poter mettere le mani sul seguito di questo romanzo!

La mia tappa finisce qui ma vi lascio il calendario completo di seguito!

Blogtour: Ferryman di Claire McFall - Tristan


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog