Magazine Cultura

Blogtour "Il Simbolo": Come nasce l'ambientazione?

Creato il 15 ottobre 2018 da Annalisaemme @annalisaemme

Iniziamo la settimana con un Blogtour speciale dedicato al libro "Il Simbolo" di Damiano Leone edito Gabriele Capelli Editore, pronti per iniziare ad immergerci per scoprire a fondo questa lettura?!
Blogtour Simbolo


Blogtour SimboloIl simbolo
di Damiano Leone
Editore: Gabriele Capelli Editore
Prezzo : € 20,00
Pagine: 616
Contemporaneo di un uomo passato alla storia con il nome di Gesù di Nazareth, il figlio di una prostituta muove i primi passi nella Palestina dominata dalle legioni di Roma: due vite assai diverse ma destinate a incrociarsi nei loro giorni più drammatici.

Avviato alla prostituzione, il giovane Ben Hamir trova conforto nell’affetto di uno schiavo comprato per fargli da tutore. Costretto a fuggire, dopo un’istruttiva permanenza ad Atene conquista Roma – o meglio i cuori delle romane – divenendo gradito ospite dei più esclusivi palazzi nobiliari.

Coinvolto nella politica imperiale fino a divenire intimo di Tiberio, proprio da lui apprenderà quanto beffardo possa mostrarsi il fato. Tornato in Palestina per ordine dell’imperatore, ad attenderlo troverà sia un nuovo che un antico amore: ma anche l’odio feroce di Ponzio Pilato, il suo più mortale nemico.

Dopo aver compiuto un gesto in apparenza marginale ma destinato a sconvolgere la storia, abbandonati i lussi e le amanti sceglierà di restare lontano dai clamori del mondo.
Ma Roma non si è dimenticata di lui: dovrà accettare lo sgradito incarico di informatore imperiale, assistendo così a eventi che andranno oltre ogni sua immaginazione.


Come nasce l'ambientazione de "Il simbolo"?
Blogtour Simbolo
L’ambientazione de “Il simbolo” è conseguenza della storia che volevo narrare: molto in sintesi, la vita di un uomo senza troppi pregiudizi alle prese con un mondo che invece ne è pieno. Il primo secolo dell’era cristiana è stato un periodo di grandi fermenti di ordine politico, religioso e artistico: quindi molto stimolante e innovativo. Questo periodo storico ha avuto importanza eccezionale anche a lungo termine: basti pensare, ad esempio ma non solo, alla nascita della religione cristiana e a quanto questa abbia influito nei secoli successivi e fino a oggi.Fortunatamente, grazie ai miei viaggi avevo ben presente luoghi e storia, cosa che mi ha facilitato il compito di descriverli con buona precisione. 
Chi è l'autore?
Blogtour SimboloDamiano Leone è nato a Trieste nel 1949. Di formazione tecnica, nella prima parte della vita si è interessato alle discipline scientifiche; in seguito, quando alcune vicende lo inducono ad abbandonare la professione di chimico, incoraggiato da un esperto del settore inizia a produrre artigianalmente repliche d’armi e armature antiche. Fortunatamente apprezzati, alcuni suoi lavori sono stati impiegati in film storici, esibiti in programmi televisivi culturali ed esposti in musei. Da oltre un trentennio si dedica allo studio della storia antica, dell’arte e della letteratura classica, corroborando le nozioni letterarie con frequenti visite a musei e siti archeologici di tutta Europa. Soltanto dopo il suo ritiro dall’attività lavorativa, e dopo essersi trasferito in un paesino montano del Friuli, ha potuto trovare il tempo e la serenità per realizzare un’antica ambizione: quella di dedicarsi attivamente alla narrativa. Dopo aver terminato il romanzo storico Enkidu nel 2012, nel 2015 pubblica Lo spettatore. Il simbolo è il suo terzo romanzo.
Blogtour Simbolo
Vi lascio di seguito il calendario e trovate le prossime tappe su Romance e altri rimediIl libro sulla finestraLa Fenice Magazine e Voglio essere sommersa dai libri. Non perdetene neanche una.
Blogtour Simbolo
Blogtour Simbolo

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine