Magazine Cultura

Blondie

Creato il 06 gennaio 2020 da Zambo
Blondie
Nel 1975 approdò al CBGB un gruppo delizioso, la cui punta di diamante era Deborah Harris, la cameriera più sexy del Village (oltre che ex coniglietta di un Playboy Club). Dietro di lei si sviluppava il lavoro di Chris Stein alla chitarra, Gary Valentine al basso e James Destri al synth (uno strumento inconsueto per un gruppo punk). I Blondie venivano da una gavetta che partiva dalle Stilettoes, una sorta di Ronettes della nuova ondata con due cantanti femminili, e passava per locali di infimo ordine a suonare di fronte ad un pubblico disattento e rumoroso. E convivenze forzate dei musicisti in monolocali con frigoriferi vuoti. L’album d’esordio, uscito alla fine del ’76, è uno dei dischi più deliziosi che siano mai stati registrati. Undici canzoncine così evocative dello spirito del rock’n’roll da essere cinematografiche come un B-movie, con un suono essenziale colorata dalle tastiere di Destri, che con dei tocchi minimali riusciva a creare un vero muro del suono. Canzoni divertenti, sexy, ballabili, intelligenti e sciocche allo stesso tempo: un concentrato di rock.
Camminavo un giorno per il Lower East Side
ti ho incontrato con una ragazza, eri così divino
Lei mi dice: Giù le mani, questo è mio
ma come potevo resisterti, non sono sordomuta e cieca
Tesoro, non vedo l'ora di rivederti
la tua foto non mi basta
non vedo l’ora di toccarti in carne e ossa
In The Flesh era un irresistibile lento in stile anni cinquanta, mentre Look Good In Blue, In The Sun e X Offender erano eleganti ceselli di un punk di plastica. Il disco si piazzò bene in Inghilterra ed in Australia, come anche il successivo, l’altrettanto delizioso Plastic Letters, con Denis e (I'm Always Touched by Your) Presence, Dear. Per conquistare gli americani ci volle però una sterzata decisa verso l’euro disco di Heart Of Glass, che rappresentò la fine dei Blondie come li avevamo conosciuti, e l’inizio di Debby Harris come pop star.
Blondie

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

A proposito dell'autore


Zambo 4218 condivisioni Vedi il suo profilo
Vedi il suo blog

L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo

Magazines