Magazine Cucina

Bocconcini di pollo con asparagi aromatizzati alla birra e curcuma

Da Paola Assandri

I bocconcini di pollo con asparagi aromatizzati alla birra e curcuma sono un secondo piatto che va cotto molto lentamente nella birra per poi venire aromatizzato c­on la curcuma. Pochi ingredienti cotti a fuoco dolce servono ­affinché la carne diventi tenera ­tenera.­ Secondo piatto molto semplice da fare, ha un sapore molto particolare, ma particolarmente aromatico.

Bocconcini di pollo con asparagi aromatizzati alla birra e curcuma

Ingredienti

Preparazione

    Per preparare i bocconcini di pollo con asparagi aromatizzati alla birra e curcuma, per prima cosa prendiamo gli asparagi, togliamo le punte e laviamole bene bene sotto l'acqua corrente. Affettiamo sottilmente una piccola cipolla dopo averla privata dalla parte di scarto e versiamola in una grossa padella antiaderente assieme ad un giro di olio. Facciamola dorare e tagliamo il petto di pollo a bocconcini.

    Nella padella versiamo il petto di pollo, le punte di asparagi e facciamo insaporire regolando di sale e pepe. Dopo alcuni minuti versate sul pollo la birra, e girando spesso e a fuoco molto dolce fate insaporire bene la carne da tutte le parti.

    Fate evaporare e restringere la birra fino a quando forma una crema, poi versate la panna, la curcuma, girate molto bene, fate insaporire per alcuni minuti, versate i petali di calendula e spegnete.

Conservazione

    I bocconcini di pollo con asparagi aromatizzati alla birra e curcuma si conservano in frigorifero per due giorni se appositamente coperti da pellicola per alimenti.

Consigli utili

Quando la stagione lo permette potete accompagnare i bocconcini di pollo con asparagi aromatizzati alla birra e curcuma con un soffice e cremoso purè di patate, ma con le temperature alte si può optare per un' insalata mista e pomodori.

(Visited 6 times, 1 visits today)


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog