Magazine Africa

Bolivia :ancora forti tensioni nel Paese dopo l'incendio ad Oruro alla casa della sorella di Morales

Creato il 10 novembre 2019 da Marianna06

Bolivia :ancora forti tensioni nel Paese dopo l'incendio ad Oruro alla casa della sorella di Morales

Il presidente boliviano Evo Morales ha denunciato l'incendio che è stato appiccato da manifestanti antigovernativi alla casa di sua sorella Esther Morales Ayma a Oruro. In un messaggio pubblicato su Twitter, Morales ha detto che le violenze si sono verificate nel quadro delle nell'ambito di "un piano di colpo di stato fascista" eseguito da gruppi violenti, e ha invitato i suoi connazionali a "conservare la pace e la democrazia". Nella notte i manifestanti hanno inoltre dato alle fiamme le case dei governatori dei due dipartimenti di Chuquisaca e Oruro. Nel tentativo di risolvere la crisi aperta dopo le elezioni presidenziali dello scorso 20 ottobre, sabato Morales ha fatto un appello al dialogo rivolto tuttavia solo ai quattro partiti che hanno ottenuto seggi in Parlamento alle ultime elezioni generali. (Fonte Agenzia Nova)

 a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog