Magazine Informazione regionale

Bonifica industriale e Pob Fase II: acceso un faro ministeriale su Crotone

Creato il 17 ottobre 2018 da Crotone24news

Il M5S contrario alla tombatura dei veleni. La senatrice Patty L'Abbate: «modificare il progetto tenendo conto delle best practices»

Bonifica industriale e Pob Fase II: acceso un faro ministeriale su CrotoneCROTONE - Si è svolto sabato 13 ottobre il convegno “Bonifica: declino o rinascita?”, che ha visto l’importante presenza della Portavoce del Movimento 5 Stelle, Patty L’Abbate (componente della Commissione Ambiente in Senato), coadiuvata dal Consigliere comunale M5S, Andrea Correggia e dai tre relatori del meetup cittadino: Pasqualino Marasco, Walter Frisina e Vincenzo Garrubba.

L’obbiettivo principale dell’iniziativa è stato quello di mettere un faro a livello ministeriale su Crotone, affinché possano essere modificate le decisioni prese nella conferenza dei servizi sul POB fase II. Da tempo, la bonifica integrale del SIN è stata argomento caro ai 5 stelle crotonesi, come evidenziato nell’intervento del consigliere comunale Correggia, tanto da aver presentato al Sindaco una richiesta di assemblea pubblica sul tema, ai sensi dell’art. 15 dello Statuto Comunale, firmata da ben 715 cittadini e protocollata il 02/05/2017 (prot.n. 23785/I), a cui però il primo cittadino non ha mai fatto seguire alcuna risposta.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :