Magazine Tecnologia

Borderlands 3, ormai ci siamo: cosa aspettarsi dal nuovo shooter di Gearbox? - Notizia - PS4

Creato il 27 marzo 2019 da Intrattenimento

Se ne è sentito parlare per anni ma finalmente dovremmo essere arrivati al dunque: nella giornata di domani Gearbox Software presenterà Borderlands 3, terzo capitolo di una serie nata in sordina ormai un decennio fa e andata incontro a un certo successo nella precedente generazione. Come probabilmente ricorderete, stiamo parlando a tutti gli effetti del primo looter shooter ad essere riuscito a far breccia nel grande pubblico, per merito della riuscita modalità cooperativa e di caratteristiche di gioco che fino a quel momento appartenevano a produzioni e generi distanti tra loro.
Il successo ottenuto dal capitolo d'esordio indusse Gearbox a mettere immediatamente in cantiere un sequel, e così nel 2012 approdò sul mercato Borderlands 2, che in buona sostanza riuscì a espandere e migliorare quanto di buono si era visto nell'esperimento iniziale. Il gioco venne apprezzato per tante chicche, non ultima l'introduzione di Jack il Bello, brillante antagonista che si sposava a meraviglia con lo stile altamente scanzonato e sopra le righe dell'opera stessa.

Borderlands 3, ormai ci siamo: cosa aspettarsi dal nuovo shooter di Gearbox? - Notizia - PS4

Forti delle vendite ottenute fino a quel momento, ma evidentemente non ancora intenzionati ad imbarcarsi in un capitolo di nuova generazione, gli sviluppatori tirarono fuori dal cilindro Borderlands: The Pre-Sequel, prequel che tuttavia non riuscì a conseguire lo stesso successo dei suoi predecessori. Mentre gli appassionati iniziavano a chiedersi quando sarebbe arrivato il tanto atteso terzo episodio, il team di sviluppo si limitava a portare sul mercato The Handsome Collection - raccolta rimasterizzata della serie per PS4 e Xbox One - e a stringere accordi con la defunta Telltale Games per la pubblicazione del divertente spin-off Tales from the Borderlands. Poi sostanzialmente il nulla, ad eccezione del disastroso porting di Borderlands 2 su VR.
A ben vedere Gearbox ha la necessità di risollevarsi e riprendere slancio dopo la pessima parentesi di Battleborn, caduto in disgrazia ancora prima di decollare. Borderlands 3 potrebbe rappresentare l'occasione giusta, ma chiaramente bisognerà capire in che direzione intenda muoversi la compagine americana, poiché alla luce di come si è evoluto il mercato la soluzione non appare poi così scontata. Le informazioni concrete sul progetto sono ancora pari a zero, come è logico che sia per un titolo che non è stato ancora presentato in via ufficiale. Stando alle dichiarazioni di Randy Pitchford - risalenti a un paio di anni fa - la nuova avventura potrebbe offrire sia una modalità single player che una componente online, ma non ci sarebbe da stupirsi se nel frattempo gli sviluppatori avessero rimescolato il mazzo per cercare di addentrarsi nel settore dei giochi come servizio, usufruendo quindi di una struttura più simile a quella dei looter shooter attuali.

Borderlands 3, ormai ci siamo: cosa aspettarsi dal nuovo shooter di Gearbox? - Notizia - PS4

Negli ultimi anni abbiamo assistito all'approdo sul mercato di prodotti molto chiacchierati come Destiny e The Division, ma è stato soprattutto con il lancio di Fallout 76 e Anthem che sono state alimentate polemiche a non finire in seno alla community dei giocatori. Insomma, riesce difficile pensare che Gearbox voglia provare a risollevarsi gettandosi in un settore che nasconde rischi e tante incognite. Dunque in che direzione si muoverà Borderlands 3? Rimarrà fedele al proprio imprinting separando la componente single player e la cooperativa dal multiplayer competitivo ormai considerato necessario in un prodotto di questo tipo? O viceversa cercherà di infilarsi a piedi pari tra i looter shooter contemporanei provando a diventare il nuovo punto di riferimento? Ancora poche ore di pazienza e si potrà iniziare a ragionare su elementi concreti.
Nel frattempo vi rammentiamo che Borderlands 3 è soltanto uno degli annunci che Gearbox ha in programma al PAX East di Boston. L'appuntamento è fissato per la giornata di domani, giovedì 28 marzo, alle 19:00 ora italiana. Come sempre potrete seguire l'evento in streaming collegandovi al canale Twitch di Multiplayer.it.
Che cosa vi aspettate dalla presentazione di domani di Gearbox Software? Siete più incuriositi da Borderlands 3 o dagli altri annunci che gli sviluppatori hanno anticipato negli ultimi giorni? Parliamone.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog