Magazine Sport

Boxe: Andrea Scarpa a Londra per il titolo WBC Silver

Creato il 24 giugno 2016 da Sportduepuntozero

Andrea Scarpa contro John Wayne Hibbert, il Cowboy contro l’Apache, domani sera alla O2 Arena di Londra con diretta su Fox Sports a partire dalle 20 (a seguire di Joshua-Breazeale, Mondiale IBF massimi). In palio c’è il titolo WBC Silver superleggeri. Andrea, foggiano classe 1987 che vive e lavora a Torino, vincitore a novembre della cintura intercontinentale IBF, affronta Hibbert, 31enne inglese detentore della cintura del Commonwealth e dell’Internazionale WBC. Quest’ultimo giocherà in casa, ma con la pressione di migliaia di spettatori non sarà necessariamente un vantaggio. L’azzurro arriva da 18 successi consecutivi e le due sconfitte della carriera sono datate 2011; il suo avversario vanta invece 17 vittorie, a fronte di tre sconfitte.

“Non si possono domare i sognatori”. È iniziato con questa frase – slogan di un’intera carriera – il cammino di Andrea Scarpa verso la sfida di domani sera. Era il 9 maggio; nel mentre Andrea ha compiuto 29 anni, ha proseguito (e archiviato) un’avventura politica – per i giovani e per lo sport – intrapresa qualche tempo prima e ha seguito i playoff del suo Foggia, che ha mancato nella finale contro il Pisa la promozione in serie B.

Soprattutto si è allenato tanto, come mai prima d’ora, come un professionista, continuando il suo lavoro di barman dell’Esperia soltanto nei week end. “Credo in me stesso” ha affermato qualche tempo fa in una video intervista a Diario di Torino, “incontrerò un avversario forte, aggressivo dalla prima ripresa e con tanto cuore”. Il cuore, ciò che da sempre è anche l’arma in più di Andrea Scarpa.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :