Magazine Diario personale

BreveMENTE.

Da Eloisiaspan @EloisiaSpan
BreveMENTE.
Mi sono imbattuta per caso sul sito Romanzi Brevi ed ho accolto  la sfida di scrivere una breve composizione su un tema a mio piacere, nella speranza che possa essere pubblicata sul sito stesso.  Mi piacciono queste iniziative che incentivano la scrittura e mi piacciono ancora di più quando ciò che viene chiesto è di misurarsi con brevi componimenti: se c’è una cosa di cui sono certa è che non è l’estensione che conferisce qualità alla scrittura. La scrittura è un click che può contemplare anche una sola parola e quella sola parola può essere carica di significato quanto non lo sarebbe un intero romanzo. Detto questo, ecco la mia breve composizione, leggermente intrisa di un infantilismo di cui ho nostalgia e che mi riporta con il pensiero a quando, a soli sei anni, avevo già un mio taccuino di poesie. Ricordi.
INNAMORARSI.
TI SENTI LIBERO E FELICE: I TUOI OCCHI INCROCIANO LA LUCE.
ISTANTI PER CAPIRE TUTTO E NIENTE, SI SPEGNE LA TESTA E IL CUORE NON MENTE.
CHE SUCCEDE? TI DOMANDI.
SEI DISTRATTO, NON RISPONDI.
DORMIRCI SOPRA E’ LA SOLUZIONE, MA AL RISVEGLIO TI VIENE IL MAGONE. FRUGHI NEI SOGNI, FRUGHI NEL CUORE, UNA RISPOSTA:
“HO TROVATO L’AMORE”. 

Eloisia Spanò.



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog