Magazine Informazione regionale

BRINDISI. Intercettato dalla Finanza veliero con 48 migranti. Arrestati i 3 scafisti.

Creato il 08 marzo 2018 da Agipapress

BRINDISI. Intercettato dalla Finanza veliero con 48 migranti. Arrestati i 3 scafisti.BRINDISI. Un’operazione aeronavale delle Fiamme Gialle ha portato al sequestro di un veliero con a bordo 48 migranti tra cui anche donne e bambini di nazionalità curda e kosovara. L’operazione ha portato all’arresto di tre scafisti di nazionalità ucraina e russa. L’imbarcazione sospetta era stata intercettata martedì sera al largo delle coste brindisine, da parte delle unità aeronavali degli assetti della Guardia di Finanza impegnate nell’operazione “THEMIS 2018” e dell’Agenzia FRONTEX coordinata a livello nazionale dall’lnternational Coordination Centre (I.C.C.) istituito presso il Comando Operativo Aeronavale Guardia di Finanza di Pratica di Mare (RM) e in Puglia, dal Gruppo Aeronavale di Taranto. In particolare, alle 20 circa di martedì scorso, i finanzieri di un pattugliatore d’altura insieme ai militari delle vedette veloci del Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Bari hanno proceduto al controllo di un veliero in transito accertando la presenza di numerosi migranti sottocoperta, all’interno delle cabine di bordo. Il veliero monoalbero, lungo circa 15 metri, blu, battente bandiera tedesca, denominato “Nordster”, è stato condotto al porto di Brindisi, dove giunto ieri mattinata alle 2.30 e squi posto sotto sequestro. BRINDISI. Intercettato dalla Finanza veliero con 48 migranti. Arrestati i 3 scafisti.In banchina, era già pronto il dispositivo di accoglienza, anche sanitario predisposto dal Piano Prefettizio e attivato a cura del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Brindisi, in coordinamento con la locale Prefettura e Questura. I 48 migranti di nazionalità curda e Kosovara, di cui 30 uomini, 6 donne e 12 bambini sono stati condotti presso il locale Centro d’accoglienza di Restinco (BR). BRINDISI. Intercettato dalla Finanza veliero con 48 migranti. Arrestati i 3 scafisti.All’esito degli approfondimenti di polizia giudiziaria, svolti con i militari della Sezione Operativa Navale e del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Brindisi, i tre skipper, V. S. di 49 anni, S.H. di 44 anni entrambi di nazionalità ucraina e I.K. di 37 anni di nazionalità Russa, sono stati arrestati per favoreggiamento alla immigrazione clandestina e posti a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog