Magazine Informazione regionale

#Buccinasco: FATE ATTENZIONE ALLA PISTA CICLABILE PER GUDO GAMBAREDO

Creato il 19 aprile 2016 da Pruiti

0001La Polizia locale ha stabilito il posizionamento di segnaletica verticale nei due sensi di marcia della strada ciclabile di via De Amicis per rendere noto agli utenti la presenza di anomalie sulla sede stradale al fine di suggerire particolare prudenza

Buccinasco (19 aprile 2016) – La Polizia locale di Buccinasco ha emesso un’ordinanza per disporre il posizionamento di segnaletica verticale di “strada deformata” in via Edmondo De Amicis sia in direzione Gudo Gambaredo sia in direzione Buccinasco Castello.

A margine della carreggiata infatti è stata realizzata una pista ciclabile che presenta numerose abrasioni e depressioni in molti punti del tracciato che, se non opportunamente segnalate, possono costituire insidia per i ciclisti. Inoltre la carreggiata, a seguito della recente realizzazione della rete fognaria, presenta un cattivo stato di manutenzione.

È necessario quindi prestare molta attenzione, in particolare sul percorso ciclabile.

Al momento l’Amministrazione comunale non può effettuare lavori di ripristino: entro maggio sono previsti interventi sulla carreggiata interessata dal cantiere per la rete fognaria; attualmente non è possibile procedere anche sul percorso ciclabile perché il dissesto è stato posto all’attenzione del tribunale di Milano.

La storia della pista ciclabile a Gudo risale al 2010 quando il Comune di Buccinasco ha partecipato a un bando regionale per ottenere il co-finanziamento per il progetto “Itinerari tra acqua e verde” che prevedeva la realizzazione di cinque aree di sosta, la messa in sicurezza del lago Cavo Fagnana e, appunto, la creazione di un percorso ciclabile in calcestre in via De Amicis, strada di collegamento tra i borghi agricoli Gudo Gambaredo e Buccinasco Castello.

Dopo l’assegnazione dei finanziamenti e la redazione del progetto da parte dei tecnici comunali, ad aprile 2012 (durante il periodo di commissariamento prefettizio) i lavori di realizzazione sono stati affidati con una procedura negoziata. I lavori sono stati terminati a dicembre 2014 e già nella primavera successiva sono stati segnalate le prime anomalie, confermate nei mesi successivi dai tecnici comunali. Proprio per questo l’Amministrazione comunale, nominato un legale, si è rivolta al Tribunale civile.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Non ci sono articoli correlati.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :