Magazine Informazione regionale

#Buccinasco: VINTO IL FINANZIAMENTO REGIONALE PER I GIOCHI “INCLUSIVI” AL PARCO SPINA AZZURRA

Creato il 14 ottobre 2018 da Pruiti

#Buccinasco: VINTO IL FINANZIAMENTO REGIONALE PER I GIOCHI “INCLUSIVI” AL PARCO SPINA AZZURRABuccinasco (14 OTTOBRE 2018) – Ottenuto il finanziamento regionale di 25.000 euro. Aumentano i giochi del parco piu’ frequentato di Buccinasco, il Parco Spina Azzurra, che ha al suo interno sia la biblioteca comunale che il Centro Diurno Disabili.

A settembre la Giunta comunale aveva approvato un importante progetto del valore di circa 37 mila euro che prevede la realizzazione di una nuova area ludica proprio nell’area verde antistante il Centro Diurno Disabili, per rafforzare la vocazione gia’ inclusiva del parco (dove nell’area di via Grancino negli anni scorsi l’Amministrazione comunale ha gia’ realizzato una palestra a cielo aperto con otto postazioni fitness utilizzabili anche da giovani e anziani e un tappeto elastico adatto anche alle sedie a rotelle).

Il nuovo progetto prevede la posa di pannelli ludici utilizzabili anche da bambini in sedia a rotelle, un’altalena con seggiolino inclusivo e strutture accessibili anche a bambini e ragazzi con disabilita’.

“Con questo progetto – spiega il sindaco Rino Pruiti – abbiamo partecipato anche al bando indetto da Regione Lombardia che prevedeva un contributo fino a 25 mila euro a fondo perduto proprio per la realizzazione di aree gioco inclusive. Nei giorni scorsi ci è stato comunicato che abbiamo vinto, la regione ci sarà il 100% del contributo richiesto ! Sono felice di questo ennesimo successo, è la riprova della qualità dei progetti che proponiamo e la conferma della serietà della nostra azione di governo. Rispettiamo quindi gli impegni presi in campagna elettorale. Il nostro obiettivo è rendere accessibili i giochi del parco anche alle persone con disabilita’, sia i ragazzi che frequentano il nostro Centro diurno che tutti gli altri: i bambini con disabilita’ hanno il diritto di giocare con spazi adatti alle loro esigenze e stare insieme a tutti gli altri. Vogliamo creare un parco giochi per tutti, con spazi privi di barriere architettoniche o sensoriali per muoversi liberamente”.

Non ci sono articoli correlati.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :