Magazine Cultura

Buon compleanno Mamma!

Creato il 12 maggio 2019 da Marvigar4
Buon compleanno Mamma!

Cara mamma,

sei nata il 12 maggio 1939, a Livorno, in un paese falcidiato dal fascismo, in un mondo che sarebbe esploso di lì a poco. Oggi avresti compiuto 80 anni… Ti faccio gli auguri lo stesso, anche se, ti confesso, sono davvero arrabbiato. Lo so che, come ti dicevo sempre, a un certo punto hai tirato i remi in barca… La morte del tuo compagno, di babbo, è stata per te un duro colpo, ti ha tolto entusiasmo, voglia di vivere, e sei sopravvissuta tra una depressione e l’altra. Io c’ero, ci sono stato fino alla fine. Sono arrabbiato con te, perché potevi ancora essere qua e festeggiare i tuoi 80 anni, ma, soprattutto, sono arrabbiato con me, perché non sono riuscito a convincerti che eri importante.

   Cara mamma,

è dura essere ancora vivi, ma, non preoccuparti, finché ci sarò difenderò la tua memoria, come ho fatto di fronte a quelle persone che ti hanno insultato e mancato di rispetto (i miei ex proprietari di casa, che Dio li maledica!).

   Cara mamma, due anni fa ti scrissi “veglia su di me mentre mi sto arrovellando in un mondo che capisco sempre meno”… Non è che oggi lo abbia capito del tutto, ma, sicuramente, molti aspetti adesso mi sono più chiari. Non voglio far polemiche, però ne avrei di cose da dire. Ne basti una: il tempo è galantuomo, quello che hanno fatto a te, che hanno fatto e fanno a me… si ritorcerà contro chi si è comportato male con noi. Stanne certa. La verità emerge sempre, e noi abbiamo la coscienza a posto. Altri no. Io posso morire anche oggi, fino all’ultimo respiro sarai con me e ti ricorderò con amore.

   Un bacio.

   Il tuo Marchino.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog