Magazine Medicina

Buonumore in gravidanza per un migliore sviluppo del bambino

Creato il 04 aprile 2014 da Conservazionecordoneombelicale @SorgenteSalute

L’umore della mamma influenza il bambino durante la gravidanza e incide anche sullo sviluppo del suo cervello. Per questo è importante comunicare al bambino sensazioni positive sia durante la gravidanza che dopo la nascita. No ad ansia e stress: il bambino li percepisce.

Conservazione cordone ombelicale - Guida
Di: Redazione

A dimostrare il legame tra lo stato mentale e le sensazioni della mamma e lo sviluppo cerebrale del bambino è una ricerca della University of California-Irvine recentemente pubblicato sulla rivista scientifica Psychological Science. Se è infatti già noto che il feto è in grado di percepire il battito cardiaco della mamma e che sostanze nocive come fumo e alcol nel compromettono lo sviluppo questa ricerca si spinge oltre nel comprendere alcune delle variabili che influenzano il bambino dentro la pancia della mamma.

Lo studio ha interessato un gruppo di gestanti e i loro bambini prima e dopo il parto, studiando prima il quadro psicologico delle mamme e poi lo stato di salute del bambino alla nascita e rilevando che se la madre soffre di stati depressivi la salute del bambino ne risente. In un precedente studio, inoltre, era stato rilevato che l’ansia della mamma incide sullo sviluppo del cervello del bebè, che risulterà più sviluppato in alcune aree piuttosto che in altre.

“Lo studio conferma la nostra convinzione” spiega Curt Sandman, che ha diretto la ricerca “il bambino si prepara alla vita basandosi sulle informazioni che gli arrivano dalla mamma, che quindi influiscono attivamente sul suo sviluppo”.

 

Foto: Pixabay.com


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :