Magazine Musica

Business il nuovo singolo di Gue’ Pequeno che anticipa l’ uscita del suo nuovo album

Creato il 08 aprile 2013 da Vincenzo @allmusicnews3

ALL MUSIC NEWS Business il nuovo singolo di Gue’ Pequeno che anticipa l’ uscita del suo nuovo album

gue-pequeno

Dopo il successo di “Noi siamo il club” ultimo album dei Club Dogo che ha venduto oltre 60.000 copie e ricevuto il disco di platino  Gue’ Pequeno con il nuovo singolo Business che anticipa l’ uscita del suo nuovo disco pronto per il prossimo 4 giugno  inizia una nuova avventura da solista dopo “Il ragazzo d’oro” il suo primo album pubblicato nel 2011.

Ecco il testo di Business:

Dimmi qual’è il nome? G-U-E.
Passa il micro a me, s’il vous plait.
Ho un occhio guercio perché il diavolo sta nei dettagli.
Ho G dentro le G, fuori i miei bagagli.
Mi vuoi morto? Fai la fila.
Rappo terremoto, come a Manila.
Sto mangiando il sushi sopra la tua tipa.
Stai sucando e strisci come fa una Visa.
La bibbia letta e tra le varie critiche
ho trovato il suo protagonista un po’ poco credibile.
Ho un esercito di rime per il flow, Spartaco.
Lei mi prende per tre volte al giorno come un farmaco.

Date il benvenuto alla mia banda.
Nella disco sbanca.
Diridiridindi diridiridanda
diridiridindi diridiridanda
diridiridindi.

Riempio queste piste.
Parlami di business.
Oppure non esiste.
Tipe che lo muovono
muovono più del fitness.
Il golden boy del rap è qua.
Chiedilo pure al mister.
Ta ta ta Tanta Roba tra le capoliste.
Parlami di business.
Oppure non esiste.
Tipe che lo muovono
muovono più del fitness.
Il golden boy del rap è qua.
Chiedilo pure al mister.
Ta ta ta Tanta Roba frate tra le capoliste.

Siete tutti rapper, per quale etichetta?
Anche tu sei un rapper, la tua etichetta è Twitter?
Ah fai la modella, la tua agenzia è Instagram?
Tu resta al tuo posto, tanto non sei in lista fra’.
La moda passa, lo stile resta.
Fanculo, mastico la gomma con la bocca aperta.
Rotoloni, pantaloni di tuta e di felpa.
Mi alzo tardi, l’iPhone vibra.
Cazzo guardi? Come Ibra.
Ho un sacco di hater, un sacco di hater
gruppi 180, come fa uno skater.
Non mi tatuo sulle mani, ho troppi timbri dei locali.
Tu e la tua faccia di minchia, la prova che deriviamo dalla scimmia.

Date il benvenuto alla mia banda.
Nella disco sbanca.
Diridiridindi diridiridanda
diridiridindi diridiridanda
diridiridindi.

Riempio queste piste.
Parlami di business.
Oppure non esiste.
Tipe che lo muovono
muovono più del fitness.
Il golden boy del rap è qua.
Chiedilo pure al mister.
Ta ta ta Tanta Roba tra le capoliste.
Parlami di business.
Oppure non esiste.
Tipe che lo muovono
muovono più del fitness.
Il golden boy del rap è qua.
Chiedilo pure al mister.
Ta ta ta Tanta Roba frate.

Fonti. http://allmusicnews.altervista.org


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :