Magazine Moda e Trend

By Terry Soleil Piquant, il nuovo profumo gipsy chic

Creato il 01 maggio 2018 da Pamela Soluri @PamelaSoluri

Disinibito, ribelle, attraente e irresistibile: è il nuovo profumo Soleil Piquant di Terry de Gunzburg, una suggestione olfattiva che attraverso i suoi effluvi frizzanti e sensuali celebra una donna dall'abbagliante bellezza bohémien che brilla sotto il sole di giorno e si scatena nelle notti febbrili dal ritmo ossessivo di Ibiza.
Un elisir rarefatto che trascende la materia per incarnare lo spirito sognante e rivoluzionario degli anni '70. Un'avventura tra i meandri della dimensione spirituale che da origine a una mystic walk per accendere un fuoco attorno a profonde sensazioni di libertà intrise di pura energia positiva.

By Terry Soleil Piquant, il nuovo profumo gipsy chic

Solare 365 giorni all'anno, By Terry Soleil Piquant richiama alla mente le belle giornate estive trascorse in riva al mare, crogiolati nel calore della propria pelle abbronzata, salata e caramellata.
Le note del sillage creato da Benoist Lapouza, incitano all'esplorazione di mete lontane e sanno essere allo stesso tempo evocatori di emozioni incancellabili, come la scia frizzante e soave di una personalità gipsy chic, la creatura imprevedibile, incredibilmente seducente che si cela in ogni donna.

By Terry Soleil Piquant, il nuovo profumo gipsy chic

Le note olfattive di Soleil Piquant By Terry

Sulla pelle, la freschezza piccante del Neroli osa paradossi assoluti tra ombra e luce mixandosi ad accordi frizzanti di Mandarino e Bergamotto di Calabria. Nel cuore un Iris nobile e cipriato completamente sedotto da dolci e cremosi Fiori di Mandorlo e poi letteralmente infervorito dai Fiori di cactus dalla scorza pungente e dal cuore zuccherato. Infine, la scia si impone ai confini del peccato con sentori boisée, sontuosi ed enigmatici. In agguato Patchouli, Legno di Gaïac e Vetiver avvolti da un velo di Vaniglia che evoca un bramoso legame.

By Terry Soleil Piquant, il nuovo profumo gipsy chic

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog