Magazine Cucina

Caccia al tesoro del drago, 4 anni

Da Mammavegana @MammaVegana
Finalmente la festa per il compleanno di Valerio, con "solo" un mese di ritardo, c'è stata.
Rimandata una prima volta perché era malata la sorella, una seconda volta perché era malato il festeggiato, una terza volta perché ero malata io... Finalmente siamo usciti dal tunnel dell'influenza...
Caccia al tesoro del drago, 4 anni
Dopo la scuola, cinque amiche più un fratellino sono venute a festeggiare a casa. Non poteva mancare una caccia al tesoro per i sei bambini di quattro anni più due piccolini. Lo scorso anno il tema era "tesoro dei pirati". Quest'anno il tema della festa erano i draghi e quindi il Babbo si è travestito da drago "Sdentato" (quello di Dragon Trainer).
La caccia al tesoro ha avuto molto successo. L'idea dei caposquadra adulti è da riproporre perché sono stati molto utili.
Il drago Sdentato arriva e presenta il gioco. Ha 4 pezzi di stoffa di un colore e 4 dell’altro che tira fuori da un sacchetto. Sui ogni pezzo di stoffa c'è il nome di un bambino, che se lo deve legare al polso (aiutato).
I bambini formano così due squadre.
Si estrae a sorte il caposquadra, un genitore. In realtà in ognuno dei due sacchetti (uno per squadra) ci sono tanti bigliettini... ma tutti con lo stesso nome! Piccolo trucchetto per pilotare il caposquadra... ;)
Sdentato ha due aiutanti, uno per gruppo. Gli aiutanti seguiranno le squadre nelle 5 tappe. Per ogni tappa c'è un indovinello di spostamento (che leggono gli aiutanti) e un indovinello prova (che gli aiutanti consegnano alle caposquadra. Alla fine di ogni prova, se superata, viene consegnato un pezzo della mappa.
Le prove sono le stesse per tutti i gruppi, ma in ordine diverso.
Comincia Sdentato
Il tesoro dei draghi è molto lontano 
Ma non si raggiunge con un aeroplano. 
Vi aspettano prove dure e difficoltà, 
chissà se qualcuno lo troverà. 
A ogni passo chi non scappa 
Riceverà un pezzo di mappa 
Metterle insieme sarà un lavoro! 
Ma alla fine troverete il tesoro! 
Chi vuole il primo indizio? 
Fatevi avanti 
Ve lo daranno i miei aiutanti 
1.
Indovinello spostamento
non serve
Indovinello prova (da consegnare alla caposquadra)
Squadra Verde
Questa prova è molto facile, 
la sa fare anche un bambino gracile. 
Girate per casa, tutti quanti! 
Anche se so che siete tanti.
Cercate bene, a più non posso 
Portate qui un oggetto ROSSO 
Squadra Azzurra
Questa prova è molto facile, 
la sa fare anche un bambino gracile. 
Girate per casa, tutti quanti! 
Anche se so che siete tanti.
Cercate bene, e chi non si perde 
Mi porti qui un oggetto VERDE 
Materiale prova
non serve
2.
Indovinello spostamento
Senza metterci una settimana
formate, svelti, una fila indiana. 
Tenendo la mano di un vostro compagno 
andate, pian pianino, fino al bagno. 
 -------- quando i bambini sono in bagno
Bimbi attenti. Ora Sdentato 
va da tutti osservato. 
Perché andrà circospetto 
a nascondere un oggetto. 
Tieni a mente, è il mio consiglio 
dov’è questo nascondiglio. 
Con lui tutti, senza fretta 
Ma il caposquadra… aspetta! 
Poi tornate tutti quanti 
Dove ci si lava i denti! 
(i bambini devono tornare in bagno)
Indovinello prova (Lo legge l’aiutante, NON la mamma)
Attenzione al caposquadra!
Si trasforma in una ladra…
Con la benda aderente
non ci vede proprio niente.
Deve prendere, entro agosto
Quel che il drago ha nascosto.
Però attenti! Questo gioco
ha una regola da poco.
Nessun gesto per toccarla
Solo la voce per guidarla.
Materiale prova
fazzoletto per bendare;
casco da bicicletta (non serve a niente, ma fa ridere...) :-)
Partenza dal bagno.
Il genitore caposquadra viene bendato.
Sdentato fa vedere ai bambini dove nasconde un oggetto.
I bambini devono portare il genitore bendato e fargli prendere l’oggetto, ma senza toccare il genitore! Solo con la voce.
3.
Indovinello spostamento
Non c’è una bambola né un orsacchiotto, 
ma tanti libri nel salotto. 
Cercate, cercate a più non posso! 
Troverete un grande tappeto rosso 
Indovinello prova (da consegnare alla caposquadra)
Sotto queste pietre infuocate 
Ci sono cose abbandonate. 
Attenzione! Potrebbero bruciare tanto! 
Usate non le mani, ma i cucchiaini soltanto.
E se non volete sentire tanti “Accidenti!” 
Non fatele cadere e state attenti! 
Per fare tutto per benino, 
riempite l’altro ciotolino.
Materiale prova
Un grande contenitore pieno di riso. Al fondo c’è il pezzo di mappa. I bambini devono togliere il riso utilizzando solo dei cucchiaini
4.
Indovinello spostamento
Ora ascoltatemi sul serio!
Andate nella stanza dove dorme Valerio. 
Indovinello prova (da consegnare alla caposquadra)
Adesso comincia una prova complicata 
che può durare anche un’intera giornata 
Appena il caposquadra dirà: “Pronti… via!” 
dovrete ballare con molta armonia. 
Ma attenzione, perché in questo ballo 
non dovrete ballare come un cavallo. 
Aprite le orecchie, dovrete ascoltare 
proprio in che modo dovete ballare.
Materiale prova
Cd musicale, con una canzone che dura circa un minuto e mezzo. I bambini devono lanciarsi in una danza scatenata. Ogni 30 secondi circa l'aiutante dice come ballare… ballare come un serpente. Ballare come un gatto. Ballare come un… drago!
5.
Indovinello spostamento
Non dovete andare lontano. 
Correte nella stanza dove c’è il divano
Indovinello prova (da consegnare alla caposquadra)
La prossima prova certo si addice 
a chi vorrebbe fare la pittrice. 
Sedetevi tutti, fermi e zitti 
e non sarete mai sconfitti. 
La caposquadra al posto degli occhiali 
vi truccherà da... animali! 
Materiale prova
Colori da viso. Bastano poche tracce per trasformare un bambino in una farfalla, un serpente o... un drago!
E alla fine...
Ecco qui l’ultimo pezzo 
Non vi serve nessun attrezzo. 
Basta metterli tutti insieme 
e vedere cosa viene! 
Se farete un buon lavoro 
troverete le istruzioni per raggiungere il tesoro.
La mappa però ha un problema... perché mancano dei pezzi! :-| Chi li ha?
Bisogna collaborare con l’altro gruppo!!!
E finalmente il premio, un baule pieno di didò!

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog