Magazine Società

CAI Luino, escursione al monte Morissolo: il “Cervino del lago Maggiore”

Creato il 16 novembre 2019 da Stivalepensante @StivalePensante

Per la giornata di domani, domenica 17 novembre, il CAI Luino propone un'escursione al monte Morissolo, conosciuto anche come "il Cervino del lago Maggiore", per la sua guglia terminale con cui domina il Verbano.

" Un vero balcone che affascina tutte le volte che si giunge in vetta - spiegano gli organizzatori in riferimento alla località di Piancavallo, nel Verbano Cusio Ossola -. Pur essendo una 'vetta di lago', per salire il Morissolo è necessario un buon allenamento. La partenza è fissata a Cannero (225 metri), la vetta si trova a 1313 metri, con un dislivello complessivo di 1088 metri. Interessante, oltre al panorama, la possibilità di visitare una fortificazione della Linea Cadorna ".

Il tempo di percorrenza è di sei ore e quarantacinque minuti (difficoltà E, percorso escursionistico). Giunto a Cannero di Riviera con il battello, il gruppo imboccherà una mulattiera, su tra le case, verso la cappella di S. Giuseppe e il centro di Oggiogno (515 metri). "Qui è d'obbligo fermarsi ad ammirare il torchio del XVIII secolo restaurato negli anni Sessanta - spiegano ancora dal CAI Luino -. Si continuerà per l'alpe Ronno (782 metri) per poi raggiungere l'alpe Morissolo, percorrendo un sentiero abbastanza ripido.

Il ritrovo è previsto alle 8.20 presso la stazione navigazione di Luino. A seguire la partenza in battello per Cannero. Alle 9.15 l'inizio dell'escursione. Il pranzo si svolgerà al sacco.L'adesione è gratuita per tutti i soci CAI. I non soci interessati all'iniziativa dovranno invece sottoscrivere una copertura giornaliera sugli infortuni, al costo di 10 euro.

Per ulteriori dettagli sono disponibili i seguenti contatti: 0332 511101 - [email protected].


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog