Magazine Società

Calcio a 7, la CSI Casport vince il campionato e vola in Open-B

Creato il 30 aprile 2018 da Stivalepensante @StivalePensante

(Alberto Ussia) Ci sono stagioni che iniziano pensando allo scudetto e si terminano a metà classifica, delusi. Ma questa è un'altra storia, una storia che non comprende il percorso della Casport del CSI Calcio a 7, che è fresca vincitrice del campionato di Open C-1 della provincia di Varese. Ieri ha concluso la sua cavalcata alla vittoria finale con un perentorio 9-3 su Gemonio.

Un gruppo formatosi fra vecchi amici ed ex compagni di squadra, che ha avuto il grande merito di avere la meglio tra le undici squadre del girone conquistando la promozione in Open B. Come tutte le squadre che si rispettino e che vincono, il gruppo ha dimostrato grande solidità in campo ed ha trovato piacere nello stare insieme e condividere uno stesso obiettivo. Si sa, nel CSI si hanno solo dieci partite a girone a disposizione e una vittoria o una sconfitta può essere fondamentale. E la Casport ha fatto proprio così durante questa stagione: le ha vinte e le ha perse, mai un pareggio.

Presa la testa della classifica a metà girone d'andata e vinte le due di ritorno, sembrava quasi una formalità arrivare primi. E invece qualcosa non è andato nel migliore dei modi, o forse la classica "paura di essere primi" ha giocato qualche scherzo, e i ragazzi di Lazzaron hanno perso ben quattro volte su sei nel bel mezzo del ritorno, mentre dietro il Besozzo Bogno Brebbia non mollava un colpo e recuperava terreno.

Mentre ci si avviava a far calcoli sulle "migliori seconde" e sulla differenza reti, però, ecco il regalo, o meglio i regali della diretta inseguitrice: due sconfitte di fila. La Casport non si è fatta trovare impreparata e ha risposto con due goleade consecutive. Il resto è storia calcistica locale e l'ultima giornata i ragazzi l'hanno trascorsa con la testa ai festeggiamenti.

"I complimenti vanno a mister Lazzaron, perchè c'è sempre stato - spiegano i ragazzi - . Avere 12, 13 e a volte 14 fenomeni da gestire non è mai facile. A Sandro che ha fatto sudare i portieri, dedicando loro il suo tempo e al Presidente che ci ha sempre sostento".

Per consultare tutti i risultati e la classifica finale del girone Open C-1 della provincia di Varese, cliccare qui.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog