Magazine Calcio

Calciomercato Roma, nodo cessioni: la situazione

Creato il 15 agosto 2019 da Emanuele De Scisciolo

NEWS MERCATO ROMA – Con Nzonzi ormai prossimo ad esser ufficializzato come nuovo centrocampista del Galatasaray, non si ferma il mercato in uscita della Roma. Due i nomi al momento preminenti sul taccuino delle uscite stilato dal ds Petrachi: Schick e Defrel. Il primo, accostato anche al Milan in principio di mercato in un ipotetico scambio attraverso cui alla Roma avrebbe dovuto accasarsi Suso, poi tolto dal mercato essendo considerato imprescindibile da Giampaolo, ha compreso di non essere considerato da Fonseca e sull’attaccante ceco vi è l’interesse del Borussia Dortmund. Sul compagno di reparto dalle origini martinicane ma di nazionalità francese, vi sono invece gli occhi di Cagliari e Genoa.

Calciomercato Roma, via al piano cessioni

Per la Roma è indispensabile assottigliare l’ampia rosa, ma non mediante l’effettuazione di minusvalenze. Se i due giocatori sopracitati dovessero essere ceduti, Fonseca potrebbe allora trattenere il giovane promettente Antonucci e sono due gli altri calciatori che Petrachi intende vendere, due acquisti dell’ultima gestione Monchi: Bianda e Coric, perennemente trascurati sia da Di Francesco che da Ranieri nell’ultima stagione, acquistati per una cifra totale di oltre 15 milioni, che dovrebbero tornare rispettivamente in Francia e Croazia mediante la formula del prestito.

L'articolo Calciomercato Roma, nodo cessioni: la situazione proviene da Footballnews24.it.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog