Magazine Informazione regionale

CAMBIO FESTIVAL Concerti del 25, 26, 27 luglio

Creato il 22 luglio 2013 da Goodmorningumbria @goodmrnngumbria

Dopo la straordinaria Prima al Borgo di Lizori, Cambio Festival torna nella sua cornice tradizionale, il Castello Medievale di Palazzo di Assisi, con un programma musicale imperdibile:

25 luglio ore 21:45 – BIG SOUL MAMA

I Big Soul Mama sono un coro gospel di quindici elementi tra i migliori nel panorama italiano. Vantano importanti collaborazioni tra cui quella con Joy Malcom (vocalist del gruppo londinese degli Incognito e di Moby) e quella con Tiziano Ferro che mosse i suoi primi passi proprio con i Big Soul Mama. Un concerto esplosivo in cui sarà difficile rimanere seduti.

26 luglio ore 21:45 – LAURA LALA e SADE MANGIARACINA

Anche le briciole hanno un sapore – Ogni piccolo gesto, la scelta di una parola piuttosto che un’altra, ogni sguardo, ogni minimo movimento possono avere un grande significato e, a volte, nasconderlo e custodirlo come un segreto. Così questo album raccoglie e custodisce tredici canzoni interpretate da un quartetto di musicisti accompagnati da un’orchestra d’archi, la Bim orchestra, che esegue gli arrangiamenti di Stefano Mastruzzi.

27 luglio 2013 ore 22:00 – PEPPE SERVILLO, JAVIER GIROTTO, NATALIO MANGALAVITE

Artista poliedrico, cantante, compositore, attore: Peppe Servillo esprime la sua arte a 360 gradi grazie ad un’espressività unica nel suo genere. La lunga carriera con la Piccola Orchestra Avion Travel, le innumerevoli collaborazioni produzioni e il suo nuovo impegno in ambito cinematografico e teatrale amplificano l’immagine di uomo di spettacolo e confermano una figura di primo piano nel panorama artistico italiano.

Come d’abitudine, i vicoli del castello ospitano installazioni ed esposizioni artistiche.

Si può anche cenare con del buon vino e dei prodotti tipici nella piazzetta interna.

Per info e prenotazioni telefonare ai n. 338.5664911 – 335.5621384

L’intero programma di ‘Cambio Festival’ 2013 è consultabile via web: www.cambiofestival.it



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog