Magazine Africa

Camerun:i militanti di Boko Haram hanno rapito 21 persone ai confini con la Nigeria

Creato il 05 dicembre 2019 da Marianna06

Risultati immagini per camerun

I militanti del gruppo jihadista Boko Haram hanno rapito 21 persone nel nord del Camerun, vicino al confine con la Nigeria. Lo riferiscono fonti della sicurezza citate dal quotidiano nigeriano “The Punch”, secondo cui quattro sono riuscite a fuggire. Il rapimento è avvenuto nel distretto di Mbreche, a circa 30 chilometri dal confine con la Nigeria. L’offensiva di Boko Haram è iniziata in Nigeria nel 2009 e da allora si è allargata anche ai paesi del bacino del lago Ciad. A giugno è inoltre riapparso in video il leader storico di Boko Haram, Abubakar Shekau, dopo quasi un anno dal suo ultimo messaggio, inviato a luglio del 2018. Parlando in arabo e mostrando apparenti difficoltà di vista, Shekau (che ha parlato per 35 minuti indossando un abito bianco e imbracciando un fucile Ak-47) ha letto un messaggio in cui ha difeso l'ideologia del suo gruppo e condannato la democrazia e l'educazione della cultura occidentale, definendo l'azione del governo nigeriano "peccaminosa" (shirk), termine che nell'Islam indica l'ambizione di associarsi a dio, atteggiamento che è considerato fra i peccati più gravi. (Fonte Agenzia Nova)

 a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog