Magazine Lifestyle

Cantine Gori: L'intramontabile sapore del Vermut

Creato il 01 aprile 2020 da Moda Glamour Italia @ModaGlamour
Prosegue il percorso delle Cantine Gori che attraverso i vini e le ricette tradizionali, esaltano al meglio le materie prime che il territorio dell’estremo lembo dei Colli orientali del Friuli offre, fra storia, cultura, tradizioni, eccellenze.
Un progetto entusiasmante “un’esperienza di cuore” che cresce all’insegna della sostenibilità e dell’amore per le proprie radici a cui viene dato risalto attraverso la selezione delle migliori qualità di vino accompagnate da creatività, ingegno, innovazione senza dimenticare un pizzico di originalità. Il Vermut ne è un' esempio concreto, e lo si trova in tre differenti varietà grazie alla ricchezza e alla qualità dei vitigni autoctoni di cui sono stati esaltati sapori e armonia: Bianco, Cannabis e Rosso.

Dai migliori vigneti Friulani una vera e propria esplosione di gusto e fragranza che deriva da uve preziose e armoniose e soprattutto uniche, che hanno dato vita non al solito vermouth, ma al Vermut, il migliore, imperdibile per arricchire cocktail e creare aperitivi indimenticabili, un vero e proprio classico irrinunciabile per tutti gli appassionati di mixology, che fa tendenza dal 1786 (quando venne inventato a Torino da Antonio Benedetto Carpano)! La tradizione: Il Vermut Bianco E’ il risultato dell’incontro tra Ribolla Gialla e Friulano, impreziosito da spezie e erbe aromatiche. E’ un vermut unico e classico allo stesso tempo. Dal colore giallo carico e il gusto pieno e moderatamente amaro. E’ caratterizzato da note speziate e agrumate grazie alla miscela di 25 erbe aromatizzate (tra cui artemisia, genziana, cannella, angelica seme, cardamomo, angelica radice, arancio amaro, camomilla , rabarbaro). Gradazione alcolica 18% vol. Per la miglior degustazione va servito a 7°C, puro, con ghiaccio e scorzetta di lime, abbinato a pata negra. Ottimo in miscelazione.


Cantine Gori: L'intramontabile sapore del Vermut La sfida: Il Vermut Cannabis La rivoluzione di una ricetta unica e al contempo semplice, un mix di sapori molto diversi ma che si armonizzano in modo complementare. Dal colore giallo carico con sfumature verdastre e il sapore piacevolmente amaro conferito dalla selezione di 25 erbe (tra cui artemisia, estratto di semi di cannabis sativa, zenzero, limone, imperatoria, curcuma, china, cannella, angelica radice, arancio dolce). Gradazione alcolica 18% vol. Per la miglior degustazione va servito a 7°C, puro, con ghiaccio e scorzetta di limone abbinato a formaggi. Ottimo in miscelazione.
Cantine Gori: L'intramontabile sapore del Vermut

Il DOCG: Il Vermut Rosso Un incontro particolare quello tra il vino Ramandolo DOCG di uva bianca appassita delle terre di Ramandolo, con il suo gusto pregevole e amabile tipico delle antiche vigne della collina friulana, e spezie e aromi particolari. Caratterizzato da un colore ambrato carico e da un sentore mielato con parvenze di frutta secca e legno e un sapore moderatamente amaro dato dalla miscela di 25 erbe aromatiche (tra cui assenzio gentile, china, cannella, genziana, rabarbaro, arancio amaro, arancio dolce, santoreggia, salvia sclarea e origano). Gradazione alcolica 18% vol. Per la miglior degustazione va servito a 7°C, puro, con ghiaccio e scorzetta di limone e fetta di arancia, abbinato alla Gubana (torta tipica del territorio). Ottimo in miscelazione.


Cantine Gori: L'intramontabile sapore del Vermut

Per Maggiori Informazioni: www.goriagricola.com

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog