Magazine Sport

Caos Brasile in vista di Rio 2016

Creato il 12 aprile 2016 da Sporthink
Davvero lo sport non ha pace in questo periodo!
Oltre alla crisi del basket europeo di cui abbiamo parlato la settimana passata, oltre al rischio attentati altissimo durante gli europei di calcio di Francia, sta arrivando l'estate olimpica.
Caos Brasile in vista di Rio 2016Un'olimpiade però ricca di incognite con impianti ancora da finire o che non saranno finiti, ma che vede il governo brasiliano sempre più in crisi.
Si rischia di andare in uno stato con un rappresentante non eletto, ma temporaneo e con una nazione in pieno subbuglio sociale.
Brutta scelta fu fatta a suo tempo, seguendo la moda di portare eventi importanti in Paesi in cui l'economia era in crescita, i famosi "Paesi emergenti" (Brasile, Arabia, Russia, Cina)
Ma il denaro non è tutto, ci vuole anche la capacità organizzativa che in realtà qui è mancata a dispetto di progetti faraonici.
Speriamo si segua una via differente in futuro, in cui si guardi alla solidità e fattibilità dei progetti.
Le direttive del presidente Bach sono su questo inderizzo, vedremo le scelte future se saranno all'altezza.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :