Magazine Lifestyle

Capit: L'esclusivo gilet WarmMe riscaldato

Creato il 30 novembre 2019 da Moda Glamour Italia @ModaGlamour

Con l'arrivo dell'inverno le temperature sono più rigide, che per buona parte dell'anno condizionano le nostre giornate. Inizia allora la stagione dei vestiti voluminosi e pesanti e del classico abbigliamento a strati, che in molti casi può risultare ingombrante e poco pratico.


Oggi, però, l'ultimo ritrovato di casa Capit, farà senz'altro la felicità delle donne più freddolose che praticano attività outdoor anche in inverno (sci, scooter, moto) o che semplicemente amano stare al caldo anche durante una passeggiata in città. L'azienda di Arese, infatti, lancia sul mercato una nuova versione del gilet riscaldato interamente pensato per il pubblico femminile. Prodotto con materiali e tecnologie all'avanguardia, il nuovo gilet WarmMe promette alte prestazioni senza rinunciare a uno stile impeccabile, grazie al Design sciancrato, alle finiture di pregio, come le cuciture trapuntate a spina di pesce sul davanti, al collo alto per una maggiore protezione dal freddo e alla scelta del total white, per un Look di grande effetto e di indiscutibile eleganza.

Realizzato in tessuto laminare Softshell, che trattiene il calore mantenendo il suo alto grado di traspirabilità, è molto resistente e si adatta perfettamente alle forme del corpo, consentendo una libertà di movimento ottimale, mentre il doppio strato esterno windproof assicura una buona protezione dal vento e dal freddo anche in caso di pioggia. Ultralight e ultrasoft, risulta pratico e confortevole in ogni occasione e può essere indossato tutti i giorni sotto qualsiasi tipo di giacca, rivelandosi estremamente funzionale e strategico anche per le appassionate degli sport outdoor.

Un circuito invisibile di piastre riscaldanti flessibili e ultrapiatte è posizionato in specifiche zone del petto e della schiena, così da contribuire a mantenere una temperatura confortevole e uniforme sul tutta l'area del busto. Dispone poi di 3 diversi livelli di temperatura, regolabili attraverso un unico pulsante "easy touch" retroilluminato (da usare senza sfilare i guanti). Il nuovo gilet donna, infine, si distingue dal modello precedente per la presenza del cavo USB che, collegato a una batteria power bank, scalda il gilet in poco tempo, con un'autonomia media di 7 ore.

Il gilet è compatibile con qualsiasi batteria power bank, non inclusa nella confezione, ma acquistabile a parte.

Prezzo consigliato al Pubblico: € 178,00


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog