Magazine Consigli Utili

Capodanno sul Tamigi

Da Giuseppe Capone
Capodanno sul TamigiUndici minuti, 10 mila esplosioni, 14 pontili, 3 zattere, mezzo milione di volti alzati verso il cielo per ammirare lo spettacolo. A Londra i fuochi d'artificio della notte di San Lorenzo sono uno degli eventi più attesi dell'anno.Tanto che, dal 2014, per regolamentare l'afflusso degli spettatori, oltre 500 mila lo scorso anno, lo spettacolo non è più aperto a tutti, ma limitato a 100 mila che riescono ad acquistare il biglietto (london.gov.uk/nye.).Una soluzione dettata da questioni di sicurezza che rende la partecipazione più complicata, ma non impossibile. Basta sapersi organizzare. E scegliere la location migliore per ammirare le pirotecniche composizioni che al di fuori del "recinto paganti". Dato che i fuochi d'artificio si tengono di fronte all'Houses of Parliament a al Big Ben e davanti alla London Eye, le rive del Tamigi e i ponti sono sicuramente le postazioni migliori. Capodanno sul TamigiDato che il Millenium Bridge, il ponte pedonale che collega la cattedrale di St. Paul con la Tate Modern, è fuori dall'area riservata, un buon espediente potrebbe essere quello di andare a visitare le collezioni del museo e, dopo le 18, orario di chiusura, fermarsi sul ponte o le banchine fluviali. Lo stesso discorso vale per Tower Bridge e le zone intorno a Bank, Mansion House e Cannon Street. Va da sé che è necessario coprirsi, munirsi di thermos con bevande calde e bottiglie di champagne per essere pronti a brindare allo scoccare della mezzanotte. Altre zone da cui si vedono i fuochi, molto meno centrali e per questo più amate dai londinesi, sono Parliament e Primrose Hill e, per certi versi, Greenwich. Grandi schermi si trovano intorno a Trafalgar Square, dove è tradizione festeggiare il nuovo anno con un tuffo nella fontana. A differenza di altre città, a Londra il 1° gennaio è una giornata straordinariamente attiva. A mezzogiorno prende infatti il via la New Year's Day Parade, una parata che da Piccadilly a Parliament Square coinvolge più di 10 mila artisti, provenienti da 20 Paesi, e oltre 500 mila spettatori. L'evento è gratuito (tranne le tribune a pagamento) e può essere seguito lungo Piccadilly, a Trafalgar Square e Whitehall. 

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :