Magazine Informatica

Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione

Creato il 28 dicembre 2017 da Tuttotek
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione

Oggi vi parleremo degli Styles per Capture One Pro, nel particolare del pacchetto "Cinematic Styles". Andremo ad analizzare cosa offre tale pacchetto software e in che modo esso può essere utilizzato nello sviluppo delle proprie fotografie. Questo pacchetto è uno dei più particolari in assoluto. Si propone di fornire una resa simile a quelle ottenute con le pellicole cinematografiche, il che porta ad offrire un taglio molto particolare alle nostre fotografie. Abbiamo davanti un ottimo prodotto, adatto a molti generi se non tutti

Prima di scendere del dettaglio cerchiamo di capire cosa è il pacchetto "Cinematic Styles". Il software di Phase One (Capture One Pro) è un programma di sviluppo RAW. Si propone come strumento "all inclusive", in grado di offrire una catena di post produzione completa che arriva fino alla stampa finale. Si tratta di un software molto performante che di base offre già un ottima profilazione del colore. Ovviamente per raggiungere determinate rese il lavoro da svolgere in post produzione è molto impegnativo. Le rese cinematografiche poi sono sicuramente la le più difficili da replicare con precisione. In questo Capture One si rivela ottimo: fornisce tanti strumenti per agire sui colori anche lavorando per toni e/o colori singoli.

Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione

Questo lavoro di fino però non è sempre possibile farlo, soprattutto se ci si trova davanti ad enormi flussi di lavoro (per intendersi, quelli di un professionista ma anche di un amatore che deve consegnare il risultato di una sessione si scatti in tempi brevi). Un utente che si trovi spesso davanti a grossi flussi di lavoro ha però varie alternative e possibilità in casa Capture One Pro. Una di queste possibilità è rappresentata dal pacchetto "Cinematic Styles".

Cinematic Styles: cosa offre?

Concettualmente gli Styles di Capture One si pongono come uno strumento utile a velocizzare il proprio flusso di lavoro. Al costo di 69€ + Iva, Cinematic Styles, offre 18 preset (di cui 2 in bianco e nero) atti ad offrire una resa cromatica "cinematografica". Molti preset integrano anche un certo tipo di grana per fornire una resa in tutto similare a ciò che vanno a replicare. Ciò che si propone tale pacchetto è di offrire molte "varianti" da cui partire senza perdere troppo tempo dietro le singole foto. A seguire vi mostriamo le differenze tra i vari preset:

Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione

Come è facile notare dagli esempi ogni profilo ha una resa tutta sua. Il pacchetto "Cinematic Style" offre quindi un'ampia forbice di basi di partenza per il nostro sviluppo. Siamo volutamente partiti da un'immagine con colori molto piatti per evidenziare come questo pacchetto, con un semplice click, riesca a dare a una qualunque immagine un impatto visivo ben differente. Siamo di fronte ad un prodotto davvero molto valido che farà risparmiare un sacco di tempo a chi deciderà di utilizzarlo. Chiaramente questo tipo di resa e questi colori devono piacere.

Altro punto interessante è la possibilità di uniformare la resa e la coerenza dei colori all'interno di una presentazione e/o di una mostra di foto che hanno un tema specifico (si pensi ad una mostra su un viaggio, un album di matrimonio etc).

L'evoluzione del workflow su Capture One Pro

Il pacchetto "Cinematic Styles" offre una base eterogenea ma coerente che può, in poco tempo, andare a dare un'importante impronta cromatica a qualunque lavoro. Si può evitare di partire dal nulla nell'editing di una foto prendendo questi preset come base. Chiaramente, poiché essi vanno ad agire sul colore, è più corretto andare a lavorare sul singolo file dopo aver applicato il profilo. Questo tuttavia dipende dal come si preferisce agire.

In sunto "Cinematic Style" va a ridurre il tempo passato dietro al PC, e ad offrire con pochi passaggi un risultato di rilievo. Questo è un vantaggio sia per il professionista che andrà a ridurre i tempi di lavoro, sia per chi (non essendo molto avvezzo alla post produzione) non saprebbe ottenere da solo un simile risultato. Oltre a ciò questi preset si possono "impilare" con gli altri disponibili. Questo andrà a generare una quantità di combinazioni praticamente infinita. Nel particolare lavorano molto bene assieme al pacchetto "Spectrum".

Cinematic Styles: la resa cinematografica secondo Phase One

Cinematic Styles rappresenta la visione di Phase One dei colori nel mondo del cinema.  Si tratta di un ottimo strumento al servizio dell'utenza che non ama passare troppo tempo dietro al PC senza però ottenere un lavoro di bassa qualità.  Chiaramente non è un strumento adatto a tutti, la resa cromatica di questo pacchetto è molto particolare e non magari non andrà a sposarsi con i gusti di tutti. Ma probabilmente questo Phase One lo sa già. Di fatti a noi appare chiaro come questo sia un pacchetto rivolto maggiormente a chi lavora nel mondo dei video professionali: di certo avere una resa fotografica che si uniforma a quella video è molto utile. Soprattutto quando si riceve una commessa per un reportage che comprende sia foto che video, la resa uniforme è sempre bene accetta in quanto identifica lo studio di provenienza. Un prodotto fatto da professionisti per professionisti in poche parole. Ve ne consigliamo caldamente l'acquisto se siete amanti dei questa resa e/o lavorate spesso in ambito sia foto che video.

E possibile acquistare questo pacchetto a questo indirizzo. Vi consigliamo inoltre di visitare il sito web di Phase One per ulteriori informazioni.

A seguire vi lasciamo una galleria di foto sviluppate su Capture One Pro con Cinematic Styles. Abbiamo volutamente applicato solo i preset di default per mostrare come sia semplice ottenere dei file già pronti per la stampa in pochi click!

Galleria di foto sviluppate su Capture One Pro con Cinematic Styles

Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione
Capture One Pro styles: Cinematic Styles | Recensione

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :