Magazine Creazioni

Cardigan Top down "Miriana" 1° esperimento

Da Martina Cattin @follipassioni

Ebbene si...ho ripreso in mano i ferri... ho detto devo ritentare... è vero...non mi sono appassionata l'altra volta.... ma posso dare una seconda possibilità no??? e allora ecco il risultato... e sono stra felice di aver concesso una seconda possibilità a questi agognati ferri!
A dire il vero...ho apportato qualche modifica al primo tentativo... infatti mentre la prima volta ho usato i ferri dritti...questa volta mi son concessa di provare con i ferri circolari e devo dire mi son trovata fin da subito molto meglio...
E anche grazie all'aiuto di meravigliose knitters che mi hanno spiegato un po la tecnica... in particolar modo un grazie particolare va a Francesca Vaccaro <3... che mi ha supportata all'inverosimile...! sono riuscita a portare a termine il mio primo cardigan top down.
Ovvio ancora non è perfetto... infatti le maniche per qualche errore di conteggio mi son venute un po strettine al polso... ma sbagliando si impara! ( infatti vi posto il pattern corretto ) e sono pronta ad imparare punti nuovi... e realizzare altre cosucce...
Ad ogni modo vi lascio comunque il tutorial per la realizzazione... scusatemi se non sarà perfetto... ma come prima volta vi dovrete accontentare ;)...
Occorrente per taglia 10-12 anni
* filato Wonderful di Ornaghi Filati
* ferri circolari n° 4.5
* ferri circolari n° 3.5
* marcatore segnatpunto
* spilla riprendi maglie
* ago e forbici
Abbreviazioni: 
1D : lavorare 1 diritto
1R:  lavorare 1 rovescio
F:   ferro
M:   marcatore
DDD: aumento dritto-davanti e dietro
Realizzazione:
Raglan circa 8 cm
Circonferenza collo 40 cm. = 80 maglie di inizio lavoro.
Campione: 10 x 10 cm = 22 Righe e 16 Maglie.
Lavorare giri di andata e di ritorno.
Dal F1 al F6:
Con i ferri circolari n° 3.5 avviare 80 maglie  e lavorare per 6 ferri il bordo a punto costa 1:1 ovvero 1R - 1D per tutto il ferro.
Passare tutte le maglie sul ferro circolare n°4.5 mettendo un marcatore a 15-1-11-1-24-1-11-1-15 punti; dove 1 sta per il raglan, 11 per le maglie di ogni manica, 24 per le maglie del dietro, 15 per le maglie del davanti sx e 15 per le maglie del davanti dx.
Dal  F7 al  F40 :
lavorare i ferri di andata in questo modo: lavorare *1D fino alla maglia prima del M - 1DDD - passare M - 1D - passare il M - 1DDD - * ripetere da * a * fino alla fine del ferro;
lavorare i ferri di ritorno come segue: 4D (bordo) - 1R - 4D nelle ultime 4 maglie (bordo).
F41: a questo punto bisogna separare le maniche dal resto del corpo quindi lavorare 1D fino al M, passare le maglie delle maniche sulla spilla o su un filo provvisorio, caricare 4 o 6 maglie a nuovo lavorare a D il dietro fino al M, passare le maglie della seconda manica su un altra spilla o su filo provvisorio; caricare 4 o 6 maglie a nuovo e lavorare a D il davanti destro.
F42: lavorare 4D - 1R - 4D nelle ultime 4 maglie (bordo).
dal F43 al F70 :
Lavorare i ferri di andata a Diritto.
lavorare i ferri di ritorno come segue: 4D (bordo) - 1R - 4D nelle ultime 4 maglie (bordo).
Dal F71 iniziare a lavorare il bordo finale, lavorando per 6 ferri  ( dal F71 al F77 ) a punto costa 1:1 ovvero 1R - 1D.
Chiudere tutte le maglie.
Maniche:
Riprendere sul ferro n° 4.5 tutte le maglie delle maniche e del sottomanica. (circa 56).
Lavorare a diritto tutte le maglie con la tecnica del magic loop, mettendo un marcatore a inizio lavoro in modo da capire ogni volta che iniziamo il giro.
Diminuire ogni 6 F a destra dopo la 1° maglia, lavorando 2 maglie insieme; a sinistra prima dell'ultima maglia, lavorando 1 accavallata semplice.
Per il calcolo delle diminuzioni delle maniche io ho seguito questo procedimento:
Calcolare all'incirca di quante maglie dovrà essere il polso; nel mio caso 34.
Calcolare la lunghezza manica da ascella a polso; nel mio caso 40 cm.
Totale delle maglie della manica che ho sul ferro: 56.
Quindi:
56 -36 = 20 : 2 = 10
ovvero n° di maglie sul ferro - n° maglie che dovrà avere il polso : 2.
40 : 10 = 4 cm 
quindi dovremo fare una diminuzione ogni 4 cm di lavoro, nel nostro caso 4 cm corrispondono a 6 ferri, quindi faremo una diminuzione ogni 6 ferri.
Lavorare gli ultimi 6 ferri della manica a punto costa 1:1 ( 1R - 1D ) in modo da realizzare il bordo del polsino.
Chiudere tutte le maglie.
Nascondere e tagliare tutti i fili rimasti.
Ed ecco finito il cardigan.
Spero vi piaccia, ma soprattutto spero che il pattern sia abbastanza chiaro.
Per qualsiasi cosa non esitate a contattarmi anche via mail a [email protected]
Per oggi vi saluto...e vi abbraccio calorosamente... a presto..
Follipassioni

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Top Ten Tuesday #44

    Tuesday

    Le ragazze di The Broke and the Bookish questa volta hanno superato loro stesse! Ci chiedo infatti 10 Wishes I'd Ask The Book Genie To Grant Me, ovvero 10... Leggere il seguito

    Da  Nymeria
    LIBRI
  • Top 5 di Amsterdam

    Amsterdam

    Amsterdam è una delle città più affascinanti d'Europa, grazie al mix tra l'atmosfera tipica dell'Europa del Nord e la mentalità moderna di una città sempre al... Leggere il seguito

    Da  2giromondo
    ITALIA, VIAGGI
  • Hassan Ounajma, Morocco Top Model

    Hassan Ounajma, Morocco Model

    Hassan Ounajma nasce a Mohhamedia, Marocco, il 1 luglio 1981 da una famiglia povera e demunita. La sua infanzia è fatta di soprusi, violenze sia verbali che... Leggere il seguito

    Da  Paolo
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI