Magazine Società

Careghe e caregòte in comune a Trento!

Creato il 05 luglio 2016 da Marcoianes

#trento#centrosinistraautonomista Careghe e caregòte! Vorrei qui esternare alcune considerazioni del tutto personali. Leggo sui quotidiani del summit che c’è stato lunedì 4 luglio a Trento, relativamente al centro sinistra autonomista cittadino. Poche considerazioni sul futuro della città e sulle soluzioni ai moltissimi problemi che i cittadini si aspettano; invece, molte pretese da parte di alcuni singoli in merito a “careghe e caregòte”, per rendere il termine nel nostro amato dialetto. Mi permetto un suggerimento semplice al nostro sindaco, dettato da una stima reale nei suoi confronti. Si potrebbe istituire un nuovo assessorato, definito alle “varie ed eventuali”da assegnare a rotazione ai signori consiglieri Castelli e Panetta; un mese per ciascuno, fino alla fine della legislatura, così saranno finalmente contenti e non potranno continuare a fare danni e a frenare lo sviluppo del programma politico della coalizione di governo della città, che pure avevano accettato candidandosi. I fondi per il sostentamento di tale nuovo e importante assessorato, si potrebbero ricavare da una riduzione degli stipendi degli altri assessori che, sono certo, accetterebbero di buon grado pur di poter lavorare serenamente e con buoni e proficui intenti per risolvere i problemi VERI della città. Caro Sindaco, riflettici, potrebbe essere la soluzione meno gravosa e onerosa; accontenteresti i due paladini del “voler fare” e potresti, finalmente, dare pieno atto al programma della coalizione, senza “franchi tiratori” che non hanno nemmeno il coraggio di assumersi le proprie responsabilità quando votano. E, forse, anche noi comuni cittadini, potremmo finalmente vedere lavorare appieno (perché loro di fatto, stanno realmente lavorando) la giunta comunale, quella vera, che è attualmente costretta a soggiacere a questi ricatti personali. Senza voler offendere nessuno, si intende!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :