Magazine Diario personale

Carrara – Tourit com’è andata

Creato il 06 febbraio 2019 da Catia D'Antoni @viaggingiro

E sì, il tempo è volato e la fiera è già terminata, Vita All’Aria Aperta ha chiuso momentaneamente i cancelli dando appuntamento al prossimo anno.

l’invito

Tanti preparativi e poi un fine settimana che vola via, così rapidamente che non hai nemmeno il tempo di rendertene conto;
dall’invito all’arrivo è stato un susseguirsi di emozioni. 
Così tante emozioni che aumentano ad ogni anno, così come gli incontri che avvengono durante la fiera, sempre più piacevoli e conviviali, perché Vita All’Aria Aperta è viva e fa vivere emozioni.

e la partenza

Quando poi arriva il momento di partire è tutto un subbuglio di cose, di parole e di attimi preziosi.
Cosa non dimenticare e cosa assolutamente portare in fiera a Vita All’Aria Aperta, le novità e le cose scontate sono sempre tante e accompagnano il viaggio insieme ai vari pensieri che si affollano nella mente durante il viaggio stesso, perché chi è che durante ogni viaggio non pensa?

l’arrivo

E poi finalmente l’arrivo a Carrara, quei padiglioni che sono ancora lì ad aspettarti con il sorvegliante di turno “chissà se ci sarà anche Edoardo?” la domanda ricorrente che non mi abbandona;
il sorvegliante più simpatico al mondo e che mi riconosce sfoderando un mega sorriso ogni volta.
Quindi si arriva e si parcheggia SBrigolo, ma solo dopo aver sistemato ogni pratica utile con lei, con Serena; i saluti poi con Silvana sono di rigore così come gli abbracci per il ritrovarsi ogni anno, e siamo a tre: terza nostra volta a Vita All’Aria Aperta!

e il bello di cominciare

Quindi si può cominciare ad allestire, si può iniziare a sistemare e scaricare quanto occorrerà per la presenza quotidiana della fiera, del Tourit-Vita All’Aria Aperta;
si comincia con le piccole e poi le grandi cose.


com’è andata?

Bene, oserei dire benissimo, perché no?
Dall’apertura dei cancelli all’arrivo di persone nuove allo stand passando per l’Agorà con i vari argomenti trattati è stato un andirivieni di gioia e festosità;
le domande hanno avuto sempre risposte esaustive così come la richiesta di consigli per viaggiare con i nostri Amici 4zampe ha trovato apprezzamenti nelle soluzioni date con simpatia e semplicità, come sempre, perché la semplicità è sempre apprezzata.

i nuovi incontri

Conoscere nuove persone è sempre un piacere, ritrovarli poi nel gruppo social è davvero gratificante perché vuol dire che si sta facendo qualcosa e lo si sta facendo per bene;
vedere l’entusiasmo tra i nuovi volti equivale a soddisfazione, equivale a capire che la strada intrapresa è quella giusta e la felicità elimina ogni curva ed ostacolo.

ed i ritrovi.

Carrara – Tourit com’è andata

Succede poi che chi non ti aspetti, arriva a farti una sorpresa e trascorre ore allo stand al tuo fianco,
un po’ per compagnia e un po’ per gioco inizia a “lavorare” insieme, a spiegare ViaggInGiro a chi ancora non lo conosce e gioisce agli apprezzamenti,
perché è proprio così che funziona: insieme!

(foto scattata di nascosto 😛 )

l’Agorà …

La presenza presso l’Agorà per spiegare, per consigliare come alcuni semplici atteggiamenti e comportamenti riescono a semplificare la vita di chi viaggia con il proprio Amico 4zampe è stata una bella esperienza e molto interessante considerando le persone che poi da lì si sono trasferite nello stand di ViaggInGiro 😉

e il successo?

Di solito si tende a dire “comunque vada sarà un successo”, ebbene non è sempre veritiero, no non lo è.
La differenza tra le edizioni precedenti posso dire con certezza che c’è stata, ma in maniera positiva; considerando che il nostro primo anno si era anche un po’ impacciati per la novità della fiera, si può dire che la nostra presenza ha rilevato positività qui a Vita All’Aria Aperta.
Se poi il pubblico presente non è stato in misura notevole non possiamo dirlo ancora finché non avremo accesso a dati seri e veritieri; per quanto ci riguarda e ci è concesso si può affermare che è andato tutto bene.

Grazie

Un ringraziamento va da parte mia a chi ha organizzato, a chi ci ha invitato di nuovo e si spera continuerà a farlo, perché siamo solo agli inizi e chi ben comincia è a metà dell’opera,
e noi quest’opera la porteremo a termine: insieme.

[See image gallery at www.viaggingiro.it]

!


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog