Magazine Informazione regionale

Castellammare, i cittadini protestano: condizionatori troppo rumorosi e li fanno sequestrare

Creato il 01 febbraio 2018 da Vivicentro @vivicentro
I cittadini stabiesi fanno sequestrare i macchinari a Via Raiola perché troppo rumorosi: solo due ore al giorno accesi per il riscaldamento.

I cittadini stabiesi, residenti a Via Raiola, sono stati costretti a far sequestrare ieri l’impianto di condizionatori d’aria degli uffici che si trovano nell’edificio accanto alle loro abitazioni: si tratta degli uffici delle Agenzie delle Entrate “troppo rumorosi” a qualsiasi ora del giorno. Sono riusciti ad ottenerlo il permesso, tramite la Procura di Torre Annunziata, che ha anche constatato, grazie ad una perizia fonometrica che ha misurato l’intensità del rumore dei condizionatori in funzione che, anche di giorno, supera i livelli di tolleranza, causando disagio e disturbo ai cittadini stabiesi. Ieri il personale della polizia giudiziaria della Procura di Torre Annunziata, su ordine del pm Silvio Pavia ha provveduto al sequestro delle macchine, in attesa che vengano installati per i residenti degli impianti insonorizzati. Intanto, negli uffici potranno essere accesi soltanto due ore al giorno per riscaldare l’ambiente.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto.
E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla Redazione di VIVICENTRO..
L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo Castellammare, i cittadini protestano: condizionatori troppo rumorosi e li fanno sequestrare


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :