Magazine Informazione regionale

Catania, violentata ragazza americana

Creato il 26 marzo 2019 da Vivicentro @vivicentro

I Carabinieri di Catania hanno fermato tre ragazzi di età compresa tra i 19 e i 20 anni con l’accusa di violenza sessuale di gruppo.

Tre ragazzi, tra i 19 e i 20 anni, sono stati fermati dai Carabinieri di Catania con l’accusa di violenza sessuale di gruppo. I tre avrebbero conosciuto la vittima in un bar, una 19enne americana che lavora come ragazza alla pari in una famiglia della città siciliana e dopo averla fatta salire in auto con una scusa, si sarebbero appartati e la avrebbero violentata a turno.

I tre aggressori sono stati identificati grazie a un video che la ragazza aveva girato con loro in uno dei locali del centro locale del centro e da quello dello stupro inviatole l’indomani da uno dei violentatori che la invitava a uscire ancora insieme.

L’opinione.

Se la violenza dovesse essere confermata, si butti la chiave e senza distinzioni se sono nativi, comunitari, immigrati, bianchi, neri, gialli, ecc. Non è infatti solo violenza. Oltre a quest’ultima e alle ferite fisiche e psicologiche, si tace anche troppo sulle eventuali trasmissioni di malattie con cui la vittima rischia di dovere convivere se non anche peggio. Avete stancato, legislatori e giurisprudenza, con la vostra filosofia buonista. Siete i primi, legislatori e giurisprudenza, a favorire queste “bestie”, che intendiamoci, non sono nati tali, ma ci fa diventare così questa complessiva società italiana, culturalmente ipocrita, subdola, inconcludente, accidiosa, deviata, corrotta, sprezzante, teatrante, imbellettata, patinata e retorica. Si cominci a fare sentire in questa, mentalmente sbandata Nazione, il timore della Legge, per tutti ! Dispiace molto per quella ragazza. Potrebbe essere la figlia o la compagna di chiunque di noi.

Adduso Sebastiano

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto.
E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla Redazione di VIVICENTRO..
L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo Catania, violentata ragazza americana


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog