Magazine Cucina

Cavoletti di Bruxelles gratinati

Da Monica Farinelli

Cavoletti di Bruxelles gratinati

Un contorno sfizioso e dal gusto leggermente amarognolo, addolcito dalla salsa besciamella e dal parmigiano reggiano.

Facilissimo da realizzare e veloce.

Cavoletti di Bruxelles gratinati
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la besciamella

  • Latte 300 ml
  • Burro 30 g
  • Farina 20 g
  • Sale q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Cavoletti di Bruxelles 500 g
  • Parmigiano reggiano 30 g
  • Burro 10 g

Preparazione

  1. Togliere eventuali foglioline esterne appassite dai cavoletti ed eliminare parte del peduncolo inferiore

    Mettere sul fuoco una pentola di acqua salata e quando raggiunge l’ebollizione tuffarvi i broccoletti di Bruxelles.

    Farli cuocere per circa venti minuti poi scolarli e passarli subito in una ciotola di acqua gelata per mantenere il colore della verdura.

    Imburrare uno stampo da forno e sistemarvi i cavoletti di Bruxelles scolati.

    Preparare la salsa besciamella: mettere in un pentolino il latte a scaldare. In un’altra pentola sciogliere il burro a fuoco dolce, togliere dal fuoco ed aggiungere la farina, mescolare per evitare la formazione di grumi. Unire il latte caldo, aggiustare di sale e rimettere sul fuoco per far addensare la salsa. Spegnere la fiamma ed aggiungere la noce moscata.

  2. Cavoletti di Bruxelles gratinati

    Versare la salsa besciamella sui cavoletti, spolverizzare con il parmigiano reggiano.

  3. Cavoletti di Bruxelles gratinati

    Sistemare in forno preriscaldato a 200° per circa quindici minuti e comunque fino a gratinatura.

  4. Cavoletti di Bruxelles gratinati

    Portare in tavola e buon appetito!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines