Magazine Africa

Centrafrica :un attacco a Bangui contro una chiesa cattolica con almeno 16 morti ma non solo

Creato il 02 maggio 2018 da Marianna06

Risultati immagini per centrafrica violenze

(foto tratta dal web)

Riesplode la violenza etnico-religiosa nella Repubblica centrafricana, dove è stato compiuto un attacco con granate a una chiesa cattolica nella capitale Bangui, con una quindicina di morti, fra cui un prete. Nella chiesa di Notre Dame di Fatima - riferiscono fonti locali e siti di informazione religiosa - erano riuniti centinaia di fedeli per celebrare la fraternità di San Giuseppe. Improvvisamente sono comparsi, durante la messa, uomini armati che hanno cominciato a gettare delle granate. Tra i morti ci sarebbe anche un sacerdote. Il bilancio delle vittime e dei feriti sarebbe ancora provvisorio.

La chiesa di Notre Dame, nella capitale centrafricana, era già stata attaccata nel maggio del 2014. L'edificio di culto si trova molto vicino al quartieri PK5, l'enclave musulmana spesso
al centro di scontri.

Nelle violenze esplose dopo, sono stati attaccati anche una moschea e alcune strutture mediche, secondo l'Onu, fonti ospedaliere e l'ong Medici senza frontiere (Msf). (Fonte ANSA)

 a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog