Magazine

Charles Stross - Arresto Di Sistema

Creato il 13 novembre 2019 da Vomitoergorum @Old_Glory
Charles Stross - Arresto Di Sistema
Autore: Charles Stross Anno: 2007 Titolo originale: Haiting State Voto e recensione: 4/5 Pagine: 320 Acquista su Amazon (libro - ebook)
Trama del libro e quarta di copertina:
“I giocatori saccheggiano le tombe di divinità defunte, rapinano le segrete del governatore della Giamaica, colonizzano la galassia di Andromeda e non si può tassarli o far perdere valore al denaro, perché non sarebbe divertente. E se il gioco smette di essere divertente… bè, che motivo ci sarebbe per giocare? È questa la differenza tra l’economia del gioco e quella della banca nazionale: la banca non ha bisogno di chiedersi se ci stiamo divertendo.” Edimburgo, anno 2017, il sergente Sue Smith della polizia scozzese è chiamata a occuparsi di un caso decisamente inconsueto. Una rapina in banca ha avuto luogo alla Hayek Associates - una start-up digitale appena sbarcata alla borsa di Londra. Ma il crimine in questione sembra andare ben oltre le competenze di Smith: i principali sospettati sono una banda di orchi con un drago al seguito per il supporto di fuoco. La banca si trova infatti nel territorio virtuale di Avalon Four e una rapina del genere doveva risultare impossibile. Quando la voce si sparge, la Hayek Associates e tutte le economie virtuali rischiano una crisi senza precedenti. Più Sue Smith indaga meno le cose sembrano avere senso. Una cosa è certa: la rapina è solo l’inizio, altri giocatori, ben più potenti, stanno osservando ogni sua mossa, pronti a trasformare la crisi finanziaria virtuale in un problema nazionale di proporzioni globali. In Arresto di sistema si passa con nonchalance dalle rapine ai danni di banche virtuali alle meraviglie della realtà aumentata, dai giochi on-line a quelli pervasivi per le strade scozzesi, dai conflitti di competenze tra forze di polizia alla dura vita di freelance e dipendenti alle prese con superiori più o meno competenti, il tutto insaporito da una spruzzata di spionaggio internazionale e qualche omicidio assortito. Charles Stross non si accontenta di sfornare trovate e speculazioni a raffica, lo fa pure in maniera divertente (e divertita), con più di una strizzatina d’occhio a tutti i geek qua fuori
Recensione e commento personale:
Oh questo è il piacere della lettura.  Non l'ho finito tutto d'un fiato, perchè Stross non è semplice e perchè sono anche un po' arrugginito, ma lo si fa in maniera talmente soave che diventa automatico proiettarsi all'interno della storia e sfogliare le pagine. Ho scelto questo libro non a caso, ma sforzandomi di fare una ricerca in quanto il mio periodo da lettore sta ingranando e non volevo interromperlo andando su qualcosa di non sicuro. Di Stross, tra alti e bassi avevo già letto qualcosa, ma questo mi pareva decisamente attualmente essendo stato scritto nel 2007 (e non secoli fa) ed essendo ambientato in un futuro prossimo. I temi sono molteplici: dal cyber crimine, che sfocia nel cyber terrorismo, una punta di fantapolitica complottista, i giochi di ruolo, la realtà virtuale. Insomma tanta carne al fuoco e ben cotta. Con le descrizioni realistiche riesce a rendere tutto quanto molto credibile, senza strafare ed è piacevole anche la descrizione (solitamente mi stuferebbe) narrata in seconda persona usando ben tre protagonisti, due femminili ed uno maschile. Il romanzo è molto tecnico quindi non si può essere a digiuno riguardo al mondo digitale, informatico o dei video giochi, ma le mie esperienze rientrano in quella sfera che mi permette di apprezzarlo in quasi ogni riga di testo o di codice.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog