Magazine Cultura

Charlie “rosemary” è il secondo singolo estratto dall’album “ruins of memories”

Creato il 18 luglio 2017 da Fraltoparlante

In un paradossale equilibrio dato dal contrasto tra il sogno beatlesiano del sound e la prosaica quotidianità della storia, si delinea "Rosemary", nuovo brano estrapolato dal primo disco di Charlie.

nasce dalla necessità di raccogliere quindici anni di canzoni ricercando una sintesi personale tra le due anime dell'autrice, quella più tradizionalmente legata al country, bluegrass e appalachian dell'America del sud e quella più rock e alternative di matrice europea. Il disco, prodotto al GreenFogStudio da e masterizzato da , è il primo punto d'approdo di una giovane carriera, ma Charlie è già al lavoro sul seguito, che vedrà la luce nel 2018.

Nel periodo londinese inizia a scrivere canzoni (una delle prime è "Innocent Sweet", che muterà negli anni fino alla versione contenuta nel primo disco, "Ruins of Memories"), ispirandosi a storie vissute e fantasticate.

Nel 2007 e 2008 partecipa al condividendo la scena con artisti come il chitarrista di fama internazionale Beppe Gambetta, il chitarrista e produttore Paolo Bonfanti e gli stessi Red Wine.

e negli anni successivi continua a cercare la sua strada tra il rock e il folk collaborando con diversi artisti, percorso che la condurrà alla realizzazione del primo album in studio.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :