Magazine

Che mondo sarebbe senza Jane Austen?!

Creato il 01 marzo 2016 da Sognidirnr

Siamo a marzo ed io ho letto 8 libri sui 40 previsti dalla mia Challenge 2016.
Lo scorso weekend ( ovvero,solo due giorni fa ma a me sembra passato già molto molto tempo) ho terminato un libro che desideravo leggere da molto. In ricordo di Jane Austen. La biografia della scrittice inglese scritta dal nipote nel 1870. Lo avevo adocchiato su libraccio.it nell’edizione del 1992, ormai quasi introvabile. Sono riuscita ad acquistarlo a gennaio ma tra una cosa e l’altra non lo avevo ancora potuto leggere. Beh, che dire, se amate come me la scrittrice e avete voglia di saperne di più sul suo conto, le sue abitudini, il contesto in cui visse leggetelo,compratelo,custoditelo!! È veramente un gioiellino questa biografia, tra le cui righe scoprirete una Jane di carne ed ossa, quella Jane da cui sono nati i sei romanzi che tanto amiamo e dalla cui penna irriverente sono nate le migliori pagine della letteratura dell’epoca.
A questo punto capirete la mia euforia quando mi è stato commissionato un articolo che riguardasse proprio Jane Austen. ♡
Ho avuto la possibilità di scrivere della mia autrice preferita, se vi va di leggerlo vi lascio il link in cui troverete ———-> Un’analisi di Jane Austen in chiave moderna. <————

Siete d'accordo con me: Che mondo sarebbe senza Jane Austen?! ;)

web


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog